Domenica 4 novembre Cristina Parodi torna su Rai1 alle 17.35, per un nuovo appuntamento con “La prima volta”: Le storie di Maia, Marta e Joanna

Domenica 4 novembre Cristina Parodi torna su Rai1 alle 17.35, per un nuovo appuntamento con “La prima volta”. Grandi e piccole storie di vita per un contenitore ricco di novità che ha già conquistato il pubblico di Rai1, grazie alla sua narrazione coinvolgente: il racconto della “prima volta” di persone comuni in uno studio dove tutto può succedere, tra sorprese, commozione, tensione e divertimento.
Anche in questa puntata Cristina Parodi parla di tre storie, tre percorsi di vita che sapranno emozionare. Questa settimana riflettori accesi sulla storia di Maia, una bambina prematura che ha trascorso molto tempo in ospedale e ora per la prima volta tornerà a casa con i suoi genitori e dal fratellino che l’ha aspettata tanto. Spazio anche a Marta, una signora in pensione che per tanti anni ha venduto pesce come ambulante, ma con una grande passione per il cucito, realizzando vestiti da sposa per le figlie delle sue amiche. Nel cuore di Marta un grande sogno: veder sfilare le sue creazioni. A “La Prima volta” finalmente il suo più grande desiderio si realizzerà, vedendo i suoi abiti indossati per l’occasione da bellissime ex Miss Italia. Poi la storia di Joanna una signora di cinquant’anni con la passione per il calcio, che pratica da anni, facendo oggi da coach a un gruppo di mamme. Il suo sogno più grande: quello di veder giocare le sue mamme contro una squadra importante come la Nazionale Cantanti. Tutto questo finalmente sarà possibile. Ad arricchire come sempre le storie de “La Prima Volta”, filmati e interviste in profondità attraverso cui il pubblico potrà ripercorrere passo dopo passo il percorso dei protagonisti fatto di ostacoli e conquiste.
La prima volta è un programma realizzato da Rai1 in collaborazione con Fremantle. La prima volta è un programma di Tiziana Martinengo scritto con Giovanni Bagnari, Francesco D’Ambrosio, Annarita Sasso, Chiara Vannoni. Produttore esecutivo Monica Gallella. Firma la regia Fabrizio Guttuso.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...