Alba Parietti a Vieni da me: “Mia madre bipolare, una donna colta e straordinaria”

Nel corso dell’odierna puntata di Vieni da me, Alba Parietti, ospite di Caterina Balivo, si è sottoposta all’intervista della cassettiera. La conduttrice ne ha estratto una cassettiera in miniatura, che ha riportato l’ex showgirl di Macao a una scelta importante della sua vita: “Quando è morta mia madre ho deciso di fare qualcosa di bello e speciale. Ho raccontato la storia d’Italia attraverso la mia famiglia: raccontare le vicende di mia madre era difficile. Nel periodo in cui scrivo il libro Da qui non se ne va nessuno insieme alla giornalista Simona Orlando, apro la cassettiera della mia casa a Milano e ci trovo un diario in cui mia madre aveva raccolto tutte le sue impressioni. Vi è anche la storia della malattia di mio zio – suo fratello – che era rinchiuso al manicomio di Collegno.

Mia madre era una musicista, una donna colta: nel diario ho trovato le vicende legate alla sindrome bipolare – mai diagnosticata – che l’aveva colpita. Lei una donna violenta? Questi dettagli per una bambina sono difficili da capire. Ci ha salvati mio padre, al quale ho chiesto: “Perché non hai mai fatto curare la mamma?”. Mi rispose: “Alba, perché avrebbe fatto la fine di tuo zio e forse non avresti avuto tua madre”. “Eredito quindi volentieri tutto il contenuto della vita che mi è stata regalata”, ha concluso la Parietti.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...