AFI/ Milano Music Week, la soddisfazione del presidente dell’Associazione Fonografici Italiani Sergio Cerruti per la partnership con la rassegna meneghina

L’A.F.I. (Associazione Fonografici Italiani) ringrazia tutti gli artisti che hanno contribuito al successo dell’esordio in partnership con “Milano Music Week 2018”, a partire dal maestro Mogol protagonista di una prestigiosa lectio magistralis dal titolo “Il cammino del pop”.
“È stato breve, ma intenso. In soli tre giorni abbiamo avuto tanti ospiti illustri che  rappresentano  diverse professionalità nel  mondo della musica  – le parole del presidente dell’A.F.I. Sergio Cerruti –. È stato un esperimento ben riuscito che si colloca tra le attività programmate per i festeggiamenti del 70esimo anniversario dell’associazione”.
Nel corso degli appuntamenti organizzati dall’A.F.I. e tenutisi all’Hosteria della Musica alla Ferrovia si sono alternati grandi protagonisti delle sette note, da Amedeo Minghi a Irene Fornaciari, da Antonio Maggio a Federico Scavo. E poi ancora Claudio Tozzo, Caterina Barontini, Elisa Maino, Frankie Gada, Ilio Barontini, Jacopo Scipioni. Headlights, Martina Maggi, Pjero, Lucci&Ford, Rosso Petrolio, Salvo Vinci, Silvia Zaru, Tommaso Pini, Piotta, Rebel. Sempre con la conduzione di Alex Peroni e Laura Ghislandi.
L’A.F.I. dal 1948 rappresenta e tutela gli interessi delle Piccole e Medie imprese di produttori audio, video ed editoriali, raccogliendo e ridistribuendo i diritti connessi loro spettanti per legge secondo metodi di trasparenza e correttezza ottemperando ai criteri fissati dal DPCM del 19/12/2012 ed a D.lgs. 35/2017, operando per promuovere le loro attività in Italia e all’estero. L’Associazione si caratterizza, infatti, per la centralità del proprio ruolo a tutela e difesa della cultura musicale italiana, difendendone il valore e promuovendone il sostegno presso le istituzioni politiche nazionali e comunitarie.

(cs)

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...