Nathalie Caldonazzo a Vieni da me: “Massimo Troisi aveva paura della morte, ma faceva finta di non avere quella patologia”

Nathalie Caldonazzo a Vieni da me: “Massimo Troisi aveva paura della morte, ma faceva finta di non avere quella patologia”.

La showgirl ha raccontato a Caterina Balivo la sua storia d’amore con il grande comico, durata due anni fino alla morte di Troisi.

“Quando ero piccola mia mamma mi portò a vedere i suoi film ma io non mi divertivo, non lo capivo. Poi conoscendolo ho scoperto una persona molto bella, particolare” ha esordito la Caldonazzo. “Ci siamo conosciuti in un ristorante di Roma, Troisi mangiava e mi fissava. Uscendo io l’ho salutato, perché mi aveva fissato per tutto il tempo, e lui è rimasto stupito. Poi mi ha cercato per una settimana ed è riuscito a trovare il mio numero di telefono, cosi siamo usciti a bere un caffè. Avevo 24 anni, lui 39. Siamo stati insieme i suoi ultimi due anni. È presto per una ragazza di 24 anni subire un lutto d’amore. Quando va via il tuo compagno di vita stai male. Ci ho messo tanto a riprendermi, ma sono contenta di averlo conosciuto. Aveva paura della morte, ma da buon napoletano esorcizzava, faceva finta di non avere quella patologia” ha detto, ricordando il compagno scomparso a soli 41 anni.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...