Laura Pausini: un 2018 stellare per la cantante, eccellenza italiana nel mondo

Il 2018 è stato un anno grandioso per Laura Pausini, eccellenza italiana nel mondo. Il 27 febbraio 1993, esattamente venticinque anni fa, la cantante di Solarolo con “La solitudine” vinceva il Festival di Sanremo, presentato da Pippo Baudo, nella categoria Nuove Proposte, dando inizio ad una carriera strepitosa che avrebbe ben presto portato quella ragazza che cantava al pianobar con il suo papà sognando di fare la cantante, a diventare l’artista italiana più amata nel mondo. La sua voce vellutata, dolce e potente allo stesso tempo, dona una speciale magia a tutte le canzoni da lei cantate, che siano brani che parlano d’amore o di storie in cui tutti possono riconoscersi, o classici natalizi come quelli contenuti in Laura Xmas. Per non parlare delle esibizioni live, in cui Laura Pausini si dona completamente al pubblico, regalando infinite emozioni ogni volta come fosse la prima, anche dopo aver visto decine di suoi concerti.

In questi venticinque anni di carriera Laura ha percorso un cammino costellato di meritati successi, con oltre 70 milioni di dischi venduti, mantenendo però la sua semplicità, la sua genuinità e ironia. Ha collaborato con artisti prestigiosi del calibro di Madonna, Phil Collins, Lara Fabian, Juanes, James Blunt, Kylie Minogue, Charles Aznavour, Johnny Hallyday, Ricky Martin, Luciano Pavarotti, Julio Iglesias, Andrea Bocelli, Michael Bublé, Alejandro Sanz, Ennio Morricone, Miguel Bosé e Marc Anthony.

Nel 2018 Laura è tornata sul palco dell’Ariston come super ospite, ha pubblicato il nuovo disco Fatti Sentire, di cui il 7 dicembre è uscita la special edition “Fatti Sentire Ancora” (Atlantic / Warner Music), che contiene il singolo “Il coraggio di andare”, in duetto con Biagio Antonacci con cui farà un tour negli stadi nel 2019. Ma non finisce qui, perchè Laura ha collezionato altri record. Dopo essere stata la prima donna ad esibirsi allo Stadio San Siro, è stata anche la prima artista a cantare al Circo Massimo di Roma.

E dulcis in fundo ha aggiunto al suo palmarès un altro straordinario riconoscimento: ai Latin Grammy Awards 2018, che si sono tenuti il 15 novembre a Las Vegas e che ogni anno premiano il meglio della musica latina, l’artista di Solarolo ha infatti conquistato il premio per il “Best traditional pop vocal album” con “Hazte Sentir”, la versione spagnola del suo ultimo disco “Fatti sentire”. Si tratta del quarto Latin Grammy vinto dalla Pausini oltre a un Grammy Awards negli Stati Uniti (unica italiana nella storia), tanto che per festeggiare questo nuovo prestigioso traguardo le è stata dedicata nel centro di Times Square, a New York, una grande insegna luminosa a celebrare una delle stelle piu’ brillanti della musica mondiale.

di Francesca Monti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...