SERIE A: La Juventus fermata a Bergamo sul 2-2, l’Inter ha battuto 1-0 il Napoli, vittorie per Lazio, Roma, Parma, Sampdoria, Torino, Cagliari, pareggio per il Milan. I risultati della 18a giornata

Nella 18a giornata del campionato di Serie A giocata a Santo Stefano, la Juventus è stata fermata a Bergamo dall’Atalanta sul 2-2 al termine di un match molto complicato per i bianconeri che sono passati in vantaggio al 2′ grazie all’autogol di Djimsiti che ha deviato nella sua porta un cross di Alex Sandro. Al 24′ i bergamaschi hanno pareggiato con Zapata che ha vinto il duello con Bonucci e con il sinistro ha siglato l’1-1. All’8′ della ripresa i bianconeri sono rimasti in dieci per l’espulsione di Bentancur per doppia ammonizione e all’11’ ancora Zapata da due passi ha messo la palla in rete, portando avanti l’Atalanta. Al 78′ Cristiano Ronaldo, entrato da poco in campo, ha regalato alla Juventus il pareggio con un bel gol di testa su sponda di Mandzukic. Al 90′ è stato annullata una rete a Bonucci per fuorigioco.

I bianconeri salgono a 9 punti di vantaggio in classifica sul Napoli che è stato sconfitto 1-0 dall’Inter. Nel primo tempo i nerazzurri si sono resi pericolosi con Perisic, la cui rete è stata annullata per fuorigioco e con un tiro di Icardi respinto da Koulibaly sulla linea di porta. Nella ripresa il Napoli è rimasto in dieci per l’espulsione di Koulibaly per doppia ammonizione e ha sfiorato la rete con Zielinski, la cui conclusione a botta sicura è stata respinta da Asamoah sulla linea di porta. Al 91′ Lautaro Martinez ha superato Meret mettendo la palla nell’angolino e regalando la vittoria all’Inter. Al 95′ è stato espulso anche Insigne.

La Lazio si è imposta 0-2 in trasferta a Bologna, nella sfida tra i due fratelli allenatori Filippo e Simone Inzaghi, grazie alle marcature di Luiz Felipe che ha insaccato di testa al 30′ su calcio d’angolo battuto da Luis Alberto, e di Lulic che ha raddoppiato al 90′.

I biancocelesti hanno così consolidato il terzo posto in classifica davanti al Milan, che a Frosinone ha pareggiato a reti bianche. Ai ciociari è stato anche annullato un gol firmato da Ciano per fuorigioco.

Il Parma ha espugnato il Franchi battendo 0-1 la Fiorentina, grazie alla rete al 47′ del primo tempo di Inglese, con Lafont che ha sfiorato la palla ma non è riuscito a trattenerla.  Vittorie casalinghe per Cagliari e Sampdoria. I sardi hanno superato il Genoa 1-0 grazie al gol al 48′ di Farias, che ha deviato in porta un cross di Srna. I blucerchiati si sono invece imposti 2-0 sul Chievo: a segno al 2′ della ripresa Fabio Quagliarella, con una favolosa volée di tacco, e raddoppio firmato al 14′ da Ramirez, con un tocco ravvicinato su assist di Murru.

La Roma ha vinto 3-1 con il Sassuolo. Giallorossi in vantaggio all’8′ con Perotti che ha trasformato un calcio di rigore concesso per un fallo in area di Ferrari su Schick. Al 23′ è arrivato il raddoppio con Schick che ha saltato Consigli e messo la palla in rete di sinistro, e al 14′ della ripresa Zaniolo ha firmato il tris con un elegante pallonetto. Al 90′ Babacar ha messo a segno la rete del Sassuolo.

Il Torino ha battuto l’Empoli per 3-0. Il vantaggio granata è stato segnato da N’Koulou con uno stacco imperioso al 44′, il raddoppio è stato firmato da De Silvestri con un sinistro dalla distanza al 4′ della ripresa, mentre il tris è stato siglato da Iago Falque con una conclusione potente dal limite dell’area. Pareggio a reti bianche, infine, tra Spal e Udinese.

F.M.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...