Dall’11 gennaio al 3 febbraio, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta NON VOGLIO MICA LA LUNA, un viaggio sulla Luna attraverso il cinema

Dall’11 gennaio al 3 febbraio, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta NON VOGLIO MICA LA LUNA, un viaggio sulla Luna attraverso il cinema.

Buster Keaton, Damien Chazelle, Georges Méliès, Ron Howard, Fritz Lang, John Landis (e l’elenco potrebbe andare avanti): che cosa hanno in comune questi grandi artisti della settimana arte?
La Luna!

Nel cinquantesimo anniversario dell’allunaggio, il MIC vi porta sulla Luna attraverso un viaggio magico dai primi film muti ai giorni nostri fra animazione, musica live, grandi classici e film recentissimi.

Da segnalare tre eventi speciali: domenica 13 gennaio alle ore 17 un pomeriggio tutto dedicato alla Luna di Georges Méliès con gli straordinari Viaggio nella Luna (1902) e Viaggio attraverso l’impossibile (1904), entrambi impreziositi dall’accompagnamento musicale dal vivo di Francesca Badalini. L’evento sarà ad ingresso libero per famiglie con ragazze e ragazzi entro i 14 anni.

Ancora musica Live domenica 3 febbraio alle ore 17.15 – sempre a cura di Francesca Badalini – in occasione della proiezione de La donna sulla Luna di Fritz Lang: cosa accadrebbe se scoprissimo che la luna è piena d’oro?

Martedì 22 gennaio alle ore 17 davvero da non perdere la presentazione del libroL’epopea delle lunatiche (Hoepli) di Valeria Palumbo, che racconta la lunga storia del rapporto tra donne e studio del cielo, da quando la greca Aglaonice prediceva le eclissi, a quando Katherine Johnson calcolò la traiettoria per la missione sulla Luna dell’Apollo 11 nel 1969.

Siete pronti a sognare?

IL CALENDARIO DEI FILM

Venerdì 11 gennaio
h 20.30 First Man – Il primo uomo
Damien Chazelle, USA, 2018, 141’. Con Ryan Gosling, Claire Foy.
La storia della missione Apollo 11 della NASA durante la quale Neil Armstrong fu il primo uomo a mettere piede sulla Luna: era il 20 luglio del 1969.

Sabato 12 gennaio
h 15.00 Un lupo mannaro americano a Londra
John Landis, USA, 1981, 97’. Con Jenny Agutter, Griffin Dunne.
Azzannato da un lupo mannaro in una brughiera inglese, Jack si rende conto di essere a sua volta diventato un licantropo.
Premio Oscar 1982 come Miglior Trucco.

Domenica 13 gennaio
h 15.00 Cattivissimo Me
Pierre Coffin, Chris Renaud, Sergio Pablos, USA, 2010, 95’, animaz.
Tre piccole orfane cercano di convincere il noto ladro Gru a rinunciare al suo deplorevole piano di rubare la luna.

h 17.00 Viaggio nella Luna
George Méliès, Francia, 1902, 12’, muto lettura didascalie dal vivo.
La luna è l’obiettivo di un circolo di astronomi che, sparati da un cannone, finiscono nell’occhio del pianeta.
Accompagnamento musicale live di Francesca Badalini.

A seguire
Viaggio attraverso l’impossibile
George Méliès, Francia, 1904, 20’, muto lettura didascalie dal vivo.
ll professor Craziloff ha brevettato un mezzo che raduna tutte le conoscenze in fatto di trasporto. Con questo organizza uno straordinario viaggio con alcuni compagni, tra i quali un giovane assistente pasticcione.
Accompagnamento musicale live di Francesca Badalini.
Ingresso libero per famiglie con ragazze e ragazzi entro i 14 anni.

h 19.00 First Man – Il primo uomo 
Damien Chazelle, USA, 2018, 141’. Con Ryan Gosling, Claire Foy. Replica

Martedì 15 gennaio
h 17.00 Dalla terra alla luna
Byron Haskin, tratto dall’omonimo romanzo di Jules Verne, USA, 1958, 101’. Con Jeseph Cotten, George Sanders.
l dottor Bardicane scopre una fonte di energia dall’incredibile potenza che potrebbe distruggere intere città. Decide di sperimentarla in un punto disabitato ma il disastroso esito terrorizza il mondo intero. Si sceglie quindi di utilizzare questa straordinaria energia per effettuare un viaggio dalla Terra alla Luna.

Venerdì 18 gennaio 
h 15.00 Apollo 13
Ron Howard, USA, 1995, 140’. Con Tom Hanks, Kevin Bacon.
11 Aprile 1970. Gli astronauti Jim Lovell, Fred Haise, e Jack Swigert partono per una missione nello spazio con lo scopo di approdare sulla Luna. Il loro viaggio però non andrà come previsto: i tre saranno costretti a un rientro di fortuna.

Martedì 22 gennaio
h 17.00 Presentazione del libro L’epopea delle lunatiche (Hoepli) di Valeria Palumbo
Luna: in italiano è genere femminile. Sei “lunatica”! Mai sentito il corrispettivo maschile. E se invece le donne avessero avuto a che fare con la Luna molto in concreto? Ne L’Epopea delle lunatiche di Valeria Palumbo si racconta la lunga storia del rapporto tra donne e studio del cielo, da quando, nel II-I sec. a.C., la greca Aglaonice prediceva le eclissi a quando Katherine Johnson calcolò la traiettoria per la missione sulla Luna dell’Apollo 11 nel 1969. Di questo, e della lunga battaglia delle astronome, narreremo…

A seguire
Apollo 11. L’uomo sulla luna
Steve Ruggi, USA, 1998, 90’.
Una straordinaria produzione che rievoca la storia completa del Progetto Apollo attraverso le immagini d’epoca e le parole di coloro che riuscirono a realizzare il grande sogno di portare l’uomo sulla Luna.

Mercoledì 23 gennaio
h 15.00 Moon
Duncan Jones, UK, 2009, 97’. Con Sam Rockwell, Kevin Spacey.
La Lunar, potenza industriale, ha scoperto un nuovo metodo di generare energia pulita per il pianeta attraverso un composto contenuto nelle rocce lunari. A occuparsi della manutenzione è  Sam Bell che sta per terminare il suo contratto triennale con l’azienda: un brutto incidente svelerà un’assurda verità.

Venerdì 25 gennaio
h 15.00 La voce della luna
Federico Fellini, Italia, 1989, 120’. Con Roberto Benigni, Paolo Villaggio.
Ivo Salvini, appena uscito dal manicomio, va in giro per una immaginaria pianura padana, dove si imbatte in un pozzo dal quale esce una voce, la voce della luna.

Sabato 26 gennaio
h 15.00 Totò nella luna
Steno, Italia, 1958, b/n, 101’. Con Totò, Luciano Salce.
Totò, editore di una rivistuncola, è perennemente ai ferri corti con il fattorino Achille, innamorato di sua figlia. A causa di una serie di equivoci Totò e Achille finiscono sulla Luna, dove trovano due copie di loro stessi.

Giovedì 31 gennaio
h 15.00 La luna
Enrico Casarosa, USA, 2011, 6’, animaz.
Il protagonista è un bambino che una notte accompagna il padre e il nonno al lavoro, che si svolge in mezzo al mare in una notte di luna piena: il piccolo tenta di seguire i consigli del nonno e quelli del genitore ma, affascinato dalla magia e dalla bellezza di quello che vede, decide di fare a modo suo.

A seguire
Buster Keaton nella luna
Jaime Salvador, Messico, 1946, b/n, 90′. Con Buster Keaton, Virginia Serret.
Durante le ultime fasi della seconda guerra mondiale, un marinaio reduce da una battaglia approda fortunosamente in Messico, dove è scambiato per un ricercato. Per evitare il patibolo accetta di farsi spedire sulla luna per testare un nuovissimo razzo.

Domenica 3 febbraio
h 17.15 La donna sulla luna (Frau im Mond)
Fritz Lang, dal romanzo omonimo di Thea von Harbou, Germania, 1929, b/n, 95′, muto didascalie italiane. Con Klaus Pohl, Willy Fritsch.
Quattro uomini, una donna e un bambino partono con un razzo alla volta della luna, che si scopre essere un enorme giacimento d’oro. I primi tentativi di accuratezza scientifica al servizio di una storia sentimentale sulle nefaste conseguenze dell’avidità umana.
Accompagnamento musicale dal vivo di Francesca Badalini.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...