Domenica 13 gennaio in prima serata su Canale 5 prende il via “La Dottoressa Giò” con Barbara D’Urso

Domenica 13 gennaio in prima serata su Canale 5 prende il via la terza stagione della serie in quattro episodi “La Dottoressa Giò”, con Barbara D’Urso che dopo venti anni torna a vestire i panni della ginecologa Giorgia Basile, protagonista di uno tra i primi e più amati medical drama della televisione italiana. Nel cast troviamo anche Christopher Lambert, Camilla Ferranti, Eleonora D’Urso, Marco Bonini, Rocco Tanica, Paola Tiziana Cruciani, Desirée Noferini, Alessia Giuliani, Teresa Romagnoli, Filippo Gattuso. La regia è di Antonello Grimaldi.

La nuova stagione attualizza le vicende di un personaggio mai dimenticato dai telespettatori che, ancora una volta, sarà al centro di una storia a metà tra il genere medico e quello d’indagine.

Abbiamo lasciato Giorgia Basile, la dottoressa Giò, venti anni fa, in un momento non facile della sua vita privata: aveva appena perso un figlio e aveva saputo di non poterne avere più. Un dramma che l’aveva allontanata anche da Fabio, suo marito. Nella nuova serie, la dottoressa Giò, ormai cinquantenne, torna a indossare il camice dopo essere stata assolta dalla querela del primario che aveva infangato la sua immagine. La dottoressa era stata sospesa dal suo lavoro, accusata di inadempienza su una sua paziente, Michela Monti, che si è gettata da una finestra dell’ospedale. Giorgia è convinta che dietro al suicidio della donna ci siano le violenze subite dal marito Sergio (Christopher Lambert). Ora il suo obiettivo è costruire un centro che aiuti le donne vittime di violenza all’interno dell’ospedale romano in cui lavora. Il suo progetto si scontra però con quello della medicina robotica, voluto dal nuovo primario Paolo Zampelli, che ha come alleati la dottoressa Anna Torre, direttrice sanitaria del nosocomio, e di Sergio Monti, che non perde occasione per cercare di danneggiare Giò, che ha dalla sua parte l’amica giornalista Sandra.

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...