È uscito “Inner Monologue Part I”, il nuovo album della cantante e autrice Julia Michaels

È uscito “Inner Monologue Part I”, il nuovo album della cantante e autrice Julia Michaels.

Sull’album, l’artista dichiara: “Inner Monologue Part I mette in luce i miei pensieri e sentimenti più intimi. Qui c’è la mia interpretazione dell’amore, del cuore spezzato, dell’ansia e della depressione. Molte canzoni sono cantate come se parlassi a me stessa o a qualcun altro. Cerco sempre di essere molto colloquiale nei testi, perché sento che sto cercando di togliermi tutto dalla mia testa, e questo è l’unico modo in cui so farlo. E’ stato un processo lungo arrivare fino a qui, ma ora è il momento giusto. Penso che le persone potrebbero trarne giovamento”.

L’album include l’intimistica e accattivante “Anxiety”, in collaborazione con Selena Gomez, un brano acustico che affronta un tema delicato come quello della depressione. Nel culmine della traccia, la canzone mostra l’innegabile sinergia tra Julia e Selena, e crea un connubio storico tra due delle personalità più poetiche del pop. “Volevo che il brano avesse un po’ di ironia, perché l’ansia è tipicamente un argomento oscuro” – spiega Julie Michaels. “E’ qualcosa che quando ne parli, non lo fai con un sorriso. Immagino sia il mio modo personale di riprendere in mano la mia vita dall’ansia. Sono tipo <<Sì, fa schifo.>>. Parte del motivo per cui mi ci vuole così tanto tempo per pubblicare della musica è che penso troppo e impazzisco. Sto combattendo contro questo anche adesso”. Julia ha parlato pubblicamente della sua lotta contro i distrubi mentali l’anno scorso, scrivendo un saggio intimo su Glamour, in cui ha descritto la sua dura battaglia con l’ansia, in particolare durante la rapida ascesa del suo singolo di debutto “Issues”.

Nel brano particolarmente emotivo ma dolcemente nostalgico “What A Time” featuring Niall Horan, i due artisti ricordano gli alti e bassi di una relazione malsana. In “Into You”, che descrive in dettaglio l’impossibilità di lasciar andare un ex. In “Happy”, Julie dichiara “Voglio solo essere fottutamente felice!”.

Nel 2015 Julia Michaels è passata dall’essere una figura dietro le quinte, oltre che una delle migliori autrici di canzoni per Justin Bieber e Selena Gomez, all’essere una personalità a sé stante. Come solista, ha stretto un legame indissolubile con innumerevoli fan in tutto il mondo ed è arrivata tra le stelle del pop. Ha ricevuto le nomination ai Grammy Awards del 2018 come “Best New Artist” e “Song of the Year” per il suo singolo di debutto “Issues” tratto dal mini album “Nervous System”, pubblicato nel 2017. “Issues” ha ottenuto il triplo disco di platino, ha superato 1 miliardo di streaming in tutto il mondo ed è stato il singolo di debutto più venduto del 2017. Con “I Miss You” dei Clean Bandit, ha debuttato nella Top 10 della Billboard Hot Dance/Electronic Songs. Ha collaborato alla stesura del testo e ha prestato la sua voce in “Like To Be You” di Shawn Mendes, “There’s No Way” di Lauv e “Hurt Somebody” di Noah Kahan. Ha ottenuto il suo primo #1 alla radio country con “Coming Home” di Keith Urban. Ha scritto testi per Janelle Monàe, P!nk, Christina Aguilera e Jesse Ware. Il suo singolo “Jump” feat. Trippie Redd ha infranto i 100 milioni di stream mentre era sul palco del Jimmy Kimmel LIVE! e del Today Show Summer Concert Series. Ha partecipato a tournèe con artisti del calibro di Maroon 5, Keith Urban, Shawn Mendes e Niall Horan. Queste esperienze l’hanno portata a scrivere “Inner Monologue Part I”.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...