“Beatitudo” della Compagnia della Fortezza sarà in scena al Menotti dall’8 al 10 febbraio

In occasione dei trent’anni della Compagnia della Fortezza, è stato elaborato un progetto triennale che prevede una serie di gesti artistici che permettono di fruire il lavoro della compagnia, come opera d’arte totale, a più livelli e in tutte le direzioni, usando svariati linguaggi dell’arte. Il viaggio è già cominciato nel 2018 e toccherà molte città italiane.

Il Teatro Menotti rappresenta una tappa molto importante, in quanto il legame con esso della Compagnia della Fortezza, è andato sempre di più consolidandosi negli anni, attraverso preziose collaborazioni progettuali e sostegni coproduttivi.

Ci piace ricordare che, nel lontano 1993, una delle prime tappe di tournée fuori dal carcere della compagnia, avvenne in Liguria grazie all’illuminata visione e determinazione dell’attuale direttore artistico del Tieffe Teatro, Emilio Russo.

Quest’anno, in occasione della presentazione al pubblico di BEATITUDO (8,9,10 febbraio), che possiamo considerare a tutti gli effetti “lo spettacolo dei trent’anni” non solo per contingenze anagrafiche, ma per la summa espressiva della maturità drammaturgica e scenica raggiunta, sono previste una serie di azioni che precederanno la messa in scena, tese a disseminare nei più svariati ambiti e contesti, quanto è stato creato in questi 30 anni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...