Si intitola “Contraste” il nuovo album del giovane cantante italo-peruviano Garcia Pà

Si intitola “Contraste” il nuovo album del giovane cantante italo-peruviano Garcia Pà che, ancora una volta, torna sul tema dell’identità culturale, realizzando dei brani che sono un vero e proprio inno alla cultura latina e non solo.
L’intero album, infatti, come suggerisce lo stesso titolo, è un vero e proprio agglomerato di sonorità differenti e di tematiche già esplorate in passato dall’artista. Su tutte, quella dell’integrità culturale – che segue la scia del precedente The Music Game, la hit musicale uscita la scorsa estate.
Il progetto, quindi, si conferma in linea non solo con il percorso artistico di Pà ma anche con le tendenze che negli ultimi anni spopolano nelle playlist. Infatti, dopo decenni in cui la musica angloamericana è stata la protagonista assoluta della scena musicale internazionale, negli ultimi anni la cultura latina ha iniziato ad essere uno dei trend più in voga grazie alle fusioni di sonorità sempre distinte.
Contraste si compone di dodici brani, tutti dalle ritmiche diverse e “contrastanti” appunto. Il filone che lega le tracce fra loro è sicuramente il latino, ma ognuna esplora un genere diverso: si passa dal reggaeton al pop, dall’afro e all’elettronica, fino al merengue. Sono tante quindi le contaminazioni con i generi e i sottogeneri urban, espresse anche attraverso dei giochi linguistici che si esplicitano con slang e cadenze spagnole, per poi lasciare spazio all’italiano. La stessa scelta di realizzare l’album in due lingue diverse ben rispecchia la volontà dell’artista di rendere omaggio alla sua cultura natale, ma, allo stesso tempo, rimarcare anche quella “d’adozione”.

Contraste_Cover
I BRANI
  1. Money Money (Ft. Portusclan El Tigre)
  2. Vendetta (Prod. by Cupido)
  3. Tienes Algo (Prod. by La Rana En El Beat)
  4. Ocasional (Ft. Don Chezina Prod. by Cupido)
  5. Me Olvide (Prod. by Cupido)
  6. La Raza (Prod. by Joe Tiseo)
  7. La Novia De Mi Amigo (Prod. by Vile66)
  8. El Truco (Ft. Portusclan El Tigre Prod. by Cupid)
  9. De La High (Ft. Jerkin Rd & Darrinkay by Cupido)
  10. Dime Ma (Ft. Gustavo Voz Perdida Prod. by Cupido)
  11. Complicidad (Ft. Maldonado Prod. by Cupido)
  12. Badabun (Prod. by Gabo Deejay)
Per la realizzazione di questo album, Garcia Pà ha collaborato con tantissimi producer e beatmaker. Su tutti, Cupido che ha prodotto più beat all’interno di Contraste, concedendo al progetto quella musicalità tipicamente cubana e dimostrando una notevole versatilità artistica. A seguire, anche La Rana, noto beatmaker peruviano, che durante un presstour di Garcia Pà nella sua terra natale, ha collaborato alla realizzazione di Tienes Algo. Non manca il nome di uno dei producer più promettenti del panorama musicale urbano: Gabo Deejay, un altro artista peruviano ma con una formazione americana, con cui è nato Badabun. E ancora: Vile 66, giovane e talentuoso beatmaker milanese che, in una sola notte, ha registrato La Novia De Mi Amigo; Don Chezina per Ocasional, un vero pilastro del raggaeton e acclamato ovunque; Joe Tiseo, affermato producer e dj romano che ha collaborato ne La Raza, creando un mix esplosivo tra elettronica e reggaeton; Portusclan El Tigre, tra i maggiori interpreti della musica cubana in Italia e intimo amico di Pà, che ha collaborato all’album per due brani (Money, Money e El truco); Maldonando, dj e rapper dominicano che da tempo occupa la scena hip hop italiana e con cui è nato Complicidad; Darrinkay, un altro rapper dominicano di spicco, che ha lavorato in De La High insieme al giovane emergente Jerkin Rd; il colombiano Gustavo Voz Perdida, cantante, rapper e dj, per Dime Ma.

Così l’artista racconta il disco: “Contraste vuole lanciare anche un messaggio importante. Da una parte, infatti, il mio vuole essere un monito verso i latinoamericani a portare avanti con orgoglio la propria cultura, specie in un momento in cui è tanto bistrattata. Dall’altra, invece, vuole essere una testimonianza di come l’integrazione culturale sia un tema fondamentale e fondante di ogni società civile che si rispetti. Da peruviano, in fondo, non potrei non farmi portavoce di certe istanze. Il nostro paese è il risultato della mescita di etnie e culture completamente diverse, da quella andina a quella africana, fino a quella europea. E questa è solo una delle tante testimonianze di quanto la “differenza” sia sempre una fonte inesauribile di ricchezza. Un tema a me molto caro che ho cercato di esprimere in tutto l’album, ma soprattutto ne La raza, uno dei brani a cui sono più legato proprio per questo motivo”.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...