SANREMO 2019: Claudio Baglioni: “Sarà il Festival dell’armonia”. Claudio Bisio: “mi sento come un atleta pronto per una gara”. Virginia Raffaele: “Essere qui è un regalo”. Gli ospiti della prima puntata e i componenti della giuria d’onore

Dal 5 al 9 febbraio si terrà l’edizione 2019 del Festival di Sanremo. Oggi, alla vigilia dell’inizio della kermesse, si tenuta la conferenza stampa a cui hanno preso parte i tre conduttori Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Questo dovrebbe essere il Festival dell’armonia, sarà simile a quello dello scorso anno, non sarà politico ma popolar nazionale perchè l’internazionalità risiede nel fatto che molti artisti italiani sono apprezzati anche all’estero. Non duetterò con gli ospiti sulle note delle mie canzoni, ma canterò brani di altri autori. La mia missione è avvicinare tutti al Festival affinché ciascuno abbia la possibilità di riscoprire la forma della canzone italiana ricca di memoria, onori, capace di viaggiare nel mondo“, ha dichiarato Claudio Baglioni.

L’anno prossimo festeggio 40 anni di carriera, ma una cosa così non mi era mai capitata. Non vedo l’ora di iniziare. Sono due mesi che proviamo, mi sento come un atleta pronto per una gara. Prometto di essere me stesso, non parlerò di migranti né dei nuovi esami di maturità e neanche della Juve“, ha detto Claudio Bisio.

Spero di essere all’altezza, essere qui per me è un regalo. Quest’anno Claudio Baglioni ha voluto me quindi non farò imitazioni“, ha affermato Virginia Raffaele.

Nella prima serata saranno ospiti Andrea Bocelli con il figlio Matteo, Giorgia e Piefrancesco Favino. E’ stata annunciata anche la presenza di Riccardo Cocciante, che salirà sul palco dell’Ariston nella seconda serata.

La giuria d’onore sarà invece composta dal presidente Mauro Pagani, con Ferzan Ozpetek, Camila Raznovich, Claudia Pandolfi, Elena Sofia Ricci, Beppe Severgnini, Serena Dandini e Joe Bastianich.

Questi i 24 Big in gara e le relative canzoni:

Achille Lauro: Rolls Royce

Federica Carta e Shade: Senza farlo apposta

Ghemon: Rose viola

Il Volo: La musica che resta

Einar: Parole nuove

Nino D’Angelo e Livio Cori: Un’altra luce

Negrita: I ragazzi stanno bene

Ex-Otago: Solo una canzone

Irama: La ragazza col cuore di latta

Patty Pravo e Briga: Un po’ come la vita

Motta: Dov’è l’Italia

Arisa: Mi sento bene

Ultimo: I tuoi particolari

Simone Cristicchi: Abbi cura di me

Zen Circus: L’amore è una dittatura

Daniele Silvestri: Argento vivo

Paola Turci: L’ultimo ostacolo

Nek: Mi farò trovare pronto

Enrico Nigiotti: Nonno Hollywood

BoomDaBash: Per un milione

Mahmood: Soldi

Loredana Bertè: Cosa ti aspetti da me

Anna Tatangelo: Le nostre anime di notte

Francesco Renga: Aspetto che torni

di Francesca Monti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...