Intervista con il cantautore Mario D’Alio: l’esperienza a Sanremo, il tour europeo e i prossimi progetti

Mario D’Alio, talentuoso cantautore calabrese di adozione ragusana, che nel 2018 ha pubblicato l’Ep “Buone Nuove”, ha preso parte alle selezioni di Sanremo Giovani 2019, di Musicultura 2019, di Impavidarte, Premio culturale Sezione Pop.

L’Ep “Buone Nuove” (realizzato da Mario D’Alio in coproduzione con Indigeno Studio di Jorge Blengino e promosso da Kosmo Label Eventi ufficio stampa) contiene cinque intensi brani al cui centro c’è l’amore in tutte le sue molteplici forme, verso la famiglia, i figli, la donna amata. Quel sentimento che fa muovere il mondo e che ti permette di ricominciare a vivere, superando anche i momenti più difficili.

Mario D’Alio è nato in un piccolo paesino della Calabria il 26 marzo 1984. Nel 2000 insieme ad alcuni amici forma una band, Clovers, con la quale realizza e registra dei brani inediti esibendoli live. Dopo alcuni anni la band termina il suo percorso artistico e Mario D’Alio decide di continuare a scrivere. Nel 2015 si dedica interamente alla realizzazione del suo primo inedito “10 Giugno”, brano con cui inizia il suo nuovo percorso artistico. Scrive altri 5 brani, che insieme a “10 Giugno” faranno parte del primo album del cantautore, che si intitola “Buone Nuove”. Il disco è una coproduzione con Indigeno Studio di Jorge Blengino, e oltre ai 6 inediti, contiene 2 cover dell’artista argentino Gustavo Cerati. I brani si nutrono di testi importanti e di arrangiamenti pop con influenze rock. Mario D’Alio ha preso parte nel 2016 alle selezioni del Premio Lucio Dalla con Buone Nuove e nel 2017 a Il Palco dei Talenti, concorso canoro tenutosi in provincia di Ragusa.

Ciao Mario, che cosa ti ha lasciato l’esperienza a Sanremo?

“Sono felicissimo, a Sanremo c’era una bella atmosfera, si respirava la musica, abbiamo fatto tante interviste grazie al lavoro di Caty Giordano e di tutto lo staff di Agenzia Alpha Records Management e Lucky Records, e da Franco Greg di Music-Alive. Abbiamo suonato a Piazza Bresca ed è stata una buona vetrina per farci conoscere anche qui. L’11 marzo 2018 è uscito l’ep Buone Nuove e ne ho approfittato per festeggiare anche il primo anno del disco”.

Tra le canzoni dei Big in gara quale ti ha colpito di piu’?

“Mi piacciono il brano dei Negrita, di cui sono fan, e di Nek perchè è radiofonico”.

Tra gli obiettivi c’è anche quello di ritentare la partecipazione al Festival di Sanremo?

“Abbiamo fatto le selezioni per Sanremo Giovani ma non è andata. Ci riproveremo sicuramente”.

Quali sono i prossimi progetti?

“Grazie alla mia agenzia partiremo con un tour europeo che toccherà la Germania, poi Roma il 1° maggio, quindi la Grecia, Milano e altre città. Gli spazi per la musica emergente in Italia sono molto ridotti, per cui è importante avere questa opportunità all’estero”.

Stai lavorando a nuova musica?

“Stiamo lavorando a brani inediti, prossimamente uscirà un nuovo Ep, forse inseriremo anche una cover. Il tour sarà l’occasione per promuovere i pezzi già conosciuti e quelli nuovi”.

di Francesca Monti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...