A “Speciale Tg1” in onda domenica 24 febbraio a mezzanotte su Rai1, un documentario, in collaborazione con Rai Cultura, che racconta la galassia David Bowie a tre anni dalla scomparsa

Video, tributi artistici da tutto il mondo, animazioni, testimonianze dei fan, spettacoli teatrali, performance, brani originali. A “Speciale Tg1” in onda domenica 24 febbraio a mezzanotte su Rai1, un documentario, in collaborazione con Rai Cultura, che racconta la galassia David Bowie a tre anni dalla scomparsa.
Il documento, ideato e realizzato dalla giornalista Rita Rocca, è un Bowie “ritrovato” anche in chiave italiana, attraverso rari filmati di repertorio dalle teche Rai come ad esempio il miniconcerto al Piper di Roma il 25 marzo del 1987 e l’intervista del 1977 realizzata da Fiorella Gentile per il programma “L’altra domenica”. Il film è anche un viaggio nella galassia di tributi artistici ispirati al Duca Bianco e inviati dai fan da tutto il mondo. E poi le interviste ai musicisti che hanno lavorato con Bowie come Rick Wakeman, Lindsay Kemp, Earl Slick, Mike Garson, Gail Ann Dorsey e Sterling Campbell. E anche a personaggi che lo hanno conosciuto come Dario Argento e Sydney Rome e a critici musicali che ne hanno approfondito la figura come Simon Reynolds e Francesco Donadio. L’artista David Bowie e l’uomo David Jones. Una galassia che ha preso forma dai primi anni di carriera e si è consolidata attorno all’ultimo disco Blackstar, eredità per le generazioni che verranno.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...