Martedì 26 febbraio, in prima serata su Canale 5, torna “Segreti e Delitti” condotto da Gianluigi Nuzzi con Cesara Buonamici. In studio Alessandra Viero, ospiti Barbara De Rossi e Alessandro Preziosi

Martedì 26 febbraio, in prima serata su Canale 5, torna “Segreti e Delitti” con uno speciale che indaga sui casi irrisolti più eclatanti della cronaca nera di ieri e di oggi. In conduzione Gianluigi Nuzzi con Cesara Buonamici. In studio Alessandra Viero.

Indizi, testimonianze esclusive e nuove piste che potrebbero far luce sui più grandi gialli italiani e internazionali. Le ricostruzioni dei fatti, attraverso immagini e documenti inediti, saranno analizzate da criminologi, scienziati, tecnici specializzati e giornalisti.

Per ricostruire in modo rigoroso e dettagliato questi delitti, che appassionano e dividono l’opinione pubblica, ci saranno anche delle docu-fiction appositamente realizzate e supportate dagli interventi degli inviati in collegamento dalle diverse “scene del crimine”.

Il programma, a cura di Siria Magri, si occuperà della morte di Marco Vannini, il ragazzo ucciso dal padre della sua fidanzata Martina, Antonio Ciontoli, condannato in corte d’Appello a 5 anni per omicidio colposo. Al centro delle riflessioni e degli approfondimenti ci sarà proprio il rapporto tra i due ragazzi: si cercherà di capire il motivo del loro litigio prima della tragedia.

“Segreti e delitti” si concentrerà anche su la vicenda di Stefania Crotti, la 42enne di Gorlago (BG) uccisa da Chiara Alessandri, ex amante del marito della vittima, ossessionata da Stefania.

All’interno della puntata anche il caso di Loris Stival, il bambino di 8 anni ucciso il 29 novembre 2014. L’unica imputata del reato è la madre del bambino, Veronica Panarello, che si è sempre dichiarata innocente. Il 5 luglio 2018 la Panarello è stata condannata a 30 anni di reclusione dalla Corte d’Assise d’Appello di Catania, che ha confermato la sentenza emessa in primo grado.

Ospiti in studio Barbara De Rossi e Alessandro Preziosi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...