INTERVISTA CON MONDO MARCIO: “Il disco “Uomo!” celebra la natura umana ed è un invito ad essere se stessi”

Nell’era dove l’immagine patinata di Photoshop fa da padrona, e dove il numero di like sotto alle nostre foto definisce il nostro stato sociale, “Uomo!” è una celebrazione della natura umana, unica anche per i suoi difetti“, con queste parole Mondo Marcio racconta il nuovo disco, pubblicato venerdì 8 marzo.

Un progetto intimo e profondo, in cui il rapper racconta con rime taglienti le sfaccettature umane, affrontando tematiche originali e diverse da quelle della scena rap attuale, con l’obiettivo di diversificarsi dalla massa.

“Uomo!”, prodotto da nomi internazionali come Swede di 808 Mafia di Miami (production team che annovera al suo interno nomi come Dj Khaled, Jay Z, Future, Gucci Mane e la produzione della colonna sonora del film “Creed 2”), i producer newyorkesi Muzicheart e Fastlife Beats e lo stesso Mondo Marcio e mixato e masterizzato da Marco Zangirolami, contiene al suo interno importanti featuring tra cui quello con Mina nel nuovo singolo “Angeli e demoni”, accompagnato dal video ufficiale, girato da Thrilatera, ovvero Yuri Santurri e Davide Tofani, che racconta la lotta tra i nostri desideri e le imposizioni che ci arrivano dagli altri sia in contesti personali che lavorativi.

Abbiamo fatto una piacevole chiacchierata con Mondo Marcio, ecco cosa ci ha raccontato.

MONDO MARCIO_cover Uomo! (artwork Corrado Grilli)

Gian Marco, il tuo nuovo disco “Uomo!” celebra la natura umana, con tutti i suoi difetti. Com’è nato questo progetto?

“Il concetto di uomo è quello di non lasciarsi influenzare troppo dalle mode che ci sono in giro. Il titolo vuole cogliere l’attitudine di essere uomo o di essere donna, nel senso di fare le cose sul serio, di essere se stessi e credere in quello che si fa e nei propri sogni”.

E’ un disco che rappresenta la maturità nel tuo percorso artistico…

“Esattamente, infatti mi sono affacciato sulla scena musicale quando ero un ragazzino di 16 anni e ora, con 15 anni di carriera alle spalle, torno con un progetto che racconta cose da uomini, con sonorità moderne”.

Tra i featuring presenti nel disco c’è quello con Mina, con cui avevi già collaborato in passato…

“Ho un bellissimo rapporto con lei dal 2014 quando abbiamo lavorato insieme per il disco “Nella bocca della tigre”. Poi nel 2016 ho firmato per Mina e Celentano la canzone “Se mi ami davvero” e siamo rimasti sempre in contatto. Così quando stavo scrivendo “Angeli e demoni” mi è sembrato perfetto per la sua voce. Mina è un’artista straordinaria”.

Cosa ci racconti riguardo il brano “DDR (Dio del Rap)”?

“E’ una provocazione non tanto verso la scena musicale rap ma nei confronti di un’abitudine che c’è oggi ad essere omologati, a sentirsi già arrivati, in un mondo come quello attuale in cui tutto viene appiattito dalla tecnologia. Invece bisogna andare controcorrente e uscire dal coro”.

Tra le tracce del disco c’è “Sogni nella bottiglia”, c’è un sogno che vorresti realizzare?

“Questo brano è una ballad intima e molto personale. Ogni volta che sono sul palco e vedo gli occhi lucidi della gente che sta sotto è la realizzazione di un sogno per me”.

Mondo Marcio_foto di Nico Maffina 11_b

Il progetto è accompagnato dall’apertura di un esclusivo temporary shop a Milano…

“In realtà è molto di piu’ di un pop shop perchè racconta Mondo Marcio a 360 gradi, è allestito in una galleria d’arte con una scenografia mozzafiato, ci sono cd e vinili, stampe originali e firmate, rarità e tutto il merchandising ufficiale”.

Riguardo il tour europeo nei club, “Rap God Tour”, invece cosa puoi anticiparci?

“Vi posso dire che la data di Milano, in particolare, sarà imperdibile, con una scenografia super, con la mia band e quasi due ore di musica suonata dal vivo. Non vedo l’ora”.

Questa la tracklist completa di “UOMO!”: “Top Five”, “Questi palazzi” feat. Gudda Gudda, “Origini” (skit), “DDR (Dio Del Rap)”, “Leggenda Urbana”, “Vida Loca”, “Fuck up the world” feat. Dave Muldoon, “La Città” (skit), “Angeli e Demoni” feat. Mina, “Sogni nella bottiglia”, “Ambizione” (skit), “Nuova scuola”, “La canzone che non ti ho mai scritto”, “Leggenda” (skit).

Mondo Marcio_foto di Nico Maffina 10_b

Mondo Marcio è impegnato con l’instore tour di presentazione del disco, queste le date: il 9 marzo a Torino (La Feltrinelli Stazione di Porta Nuova – ore 15.30) e Savigliano – CN (Exit Music Store – Via Tapparelli D’Azeglio, 43 – ore 18.00), il 10 marzo a Milano (Key Art Gallery – Via Pietro Borsieri, 12 – ore 14.30) e Stezzano – BG (Media World c/o CC Le Due Torri – Via Guzzanica, 62/64 – ore 17.30), l’11 marzo a Lucca (Sky Stone and Songs – Piazza Napoleone, 22 – ore 15.30) e Firenze (Galleria Del Disco – Sottopassaggio Stazione Santa Maria Novella – ore 18.00), il 12 marzo a Roma (Discoteca Laziale – Via Mamiani, 62 – ore 15.00) e Napoli (La Feltrinelli Stazione Centrale Piazza Garibaldi – ore 18.00), il 13 marzo a Taranto (Mondadori Bookstore c/o CC Auchan Porte Dello Jonio – Via per San Giorgio Jonico – ore 15.30) e Lecce (Mondadori Bookstore – Viale Felice Cavallotti, 7/A – ore 18.00), il 14 marzo a Bari (La Feltrinelli – Via Melo, 119 – ore 15.30) e Foggia (Mondadori Bookstore – Via Guglielmo Oberdan, 9-11 – ore 18.00).

di Francesca Monti

credit foto Nico Maffina

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...