JACK SAVORETTI INCONTERA’ I FAN PER UN UNICO APPUNTAMENTO GIOVEDI’ 21 MARZO A MILANO

Il nuovo progetto discografico di Jack Savoretti “Singing To Strangers” (BMG) è disponibile da oggi, venerdì 15 marzo, su tutte le piattaforme digitali, streaming e negozi di dischi. L’album raccoglie 11 inediti ed è stato anticipato dai singoli “Candlelight”, “Youth and Love”, “What More Can I Do?”, “Singing To Strangers (interlude)” e dalla pubblicazione di “Music’s Too Sad Without You” – Live Version, registrato durante la sua esibizione al Teatro La Fenice di Venezia insieme alla star del pop internazionale Kylie Minogue.

Per l’occasione l’artista incontrerà i suoi fan per un unico instore a Milano giovedì 21 marzo presso la Libreria Rizzoli Galleria in Galleria Vittorio Emanuele II a partire dalle 18.30 (acquistando l’album presso la Libreria Rizzoli a partire da venerdì 15 marzo sarà possibile ricevere il pass per l’accesso prioritario al firmacopie).

Il disco è stato anticipato dalla pubblicazione, martedì 12 marzo, del video di “What More Can I Do?”, girato al Forum Music Village di Roma, con la partecipazione straordinaria dell’attriceAlessandra Mastronardi, un video intimo e d’atmosfera che rispecchia perfettamente le ambientazioni retrò dell’album.

Dopo il successo di “Sleep No More” uscito nel 2016, un tour che lo ha visto protagonista nei principali teatri italiani e la partecipazione alla 69° edizione del Festival di Sanremo in cui ha affiancato gli Ex-Otago, durante la serata dei duetti nel brano “Solo una canzone”, Jack Savorettitorna con un nuovo album, prodotto da Cam Blackwood e interamente registrato a Roma durante l’estate.

In questo disco l’artista compie un’evoluzione nel suono che lo ha sempre contraddistinto, incidendo le tracce insieme alla sua band composta dai chitarristi Pedro Vito e Sam Lewis, il bassistaSam Davies, il batterista Jesper Lind, il direttore musicale Nikolai Torp e Davide Rossi grande polistrumentista, che ha curato tutta la parte degli archi all’interno dell’album.

Il disco contiene una collaborazione d’eccellenza sul brano “Touchy Situation”, in cui il testo è stato scritto da uno dei pilastri della musica mondiale e premio Nobel Bob Dylan.

“Singing To Strangers” segna una linea di demarcazione nel percorso artistico di Jack Savoretti. Un progetto che viene alla luce da una nuova consapevolezza dello stesso artista, un passaggio alla maturità che trova spazio in questi nuovi brani dalle sonorità vintage ispirate all’Italia degli anni sessanta.

“E’ la prima volta nella mia carriera in cui ho avuto un’idea chiarissima del disco che volevo realizzare. – Dichiara Savoretti – Negli altri album scrivevo e mettevo insieme, di solito creavo 50/40 canzoni e poi sceglievo, invece, questi brani, li ho scritti appositamente per questo disco.”

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...