Venerdì 15 marzo esce “All These Goodbyes”, il nuovo singolo della cantautrice australiana Bec Lavelle

Venerdì 15 marzo esce “All These Goodbyes”, il nuovo singolo di Bec Lavelle, che arriva dopo il recente successo di “Keeping You Up”.

Il brano unisce una vasta gamma di influenze musicali, dal pop al soul, dalla contemporary music al country, e racconta gli arrivederci che la cantautrice ha detto, prima di fare ritorno a casa, in Australia, lo scorso mese, alle persone che le sono state accanto negli otto anni di permanenza in Germania,

La canzone è stata registrata in Germania con Andrei Vesa e mixata in Brasile dal talentuoso Paulo Germano. 

Bec Lavelle è una delle più belle voci d’Australia, ha interpretato i brani della colonna sonora del famoso telefilm “McLeod’s Daughters”, contenute in tre album, vendendo oltre 200.000 copie in tutto il mondo e ha anche preso parte a The Voice of Germany.

A dicembre ha pubblicato “There Is A Star That Shines Tonight”, singolo natalizio in duetto con Ben Ransom, una versione emozionante del brano scritto da Sheryl Crow.

53453097_10162053840040112_5684398197032615936_n

Bec Lavelle e Ben Ramson terranno un concerto speciale il prossimo 22 marzo 2019 al The Vanguard di Sydney, in Australia, con special guest Cameron Daddo.

Qui potete ascoltare “All These Goodbyes”:

Qui la nostra intervista con Bec Lavelle:

https://spettacolomusicasport.com/2018/12/24/intervista-esclusiva-con-la-cantautrice-australiana-bec-lavelle-il-singolo-there-is-a-star-that-shines-tonight-in-duetto-con-ben-ransom-i-ricordi-legati-al-natale-e-il-nuovo-disco/

di Francesca Monti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...