GABRY PONTE: da venerdì in radio e in digitale il nuovo singolo “Il Calabrone” con Edoardo Bennato e Thomas

Gabry Ponte torna sulle scene con un nuovo singolo “Il Calabrone feat. Edoardo Bennato e Thomas”, in uscita venerdì 29 marzo per Warner Music e disponibile in digitale. 

Il brano è un’irresistibile canzone pop che sorprende fin dal primo ascolto, un’intensa fiaba moderna dove il sound elettronico si intreccia con una romantica storia d’amore raccontata dal più celebre cantastorie della tradizione musicale italiana, Edoardo Bennato, e dalla straordinaria vocalità del giovante talento Thomas, già in vetta alle classifiche FIMI. 

“Alla nostra storia ormai ci penso spesso 

che come il calabrone aveva un sacco di problemi 

ma volava lo stesso”

La canzone, scritta e prodotta da Gabry Ponte insieme a Jacopo Ettore, sancisce la collaborazione tra il producer torinese e il cantautore napoletano che lo stesso Bennato descrive come un “volo bellissimo e impossibile”:

“Faccio un sogno ricorrente sin da quando ero bambino, sogno di volare. Questa canzone mi ha subito colpito perché parla della storia di un volo, un volo bellissimo e a prima apparenza impossibile…” 

Un ritorno atteso quello del dj e produttore Gabry Ponte che – con all’attivo oltre 20 milioni di dischi venduti nel mondo, più di 2,5 milioni di stream mensili su Spotify e 160 milioni di views su YouTube – lo vede protagonista di un nuovo capitolo del suo viaggio musicale, sempre nel segno dell’originalità e della contaminazione. 

Attualmente l’artista è in studio di registrazione al lavoro sul nuovo imminente progetto discografico.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...