Eventi letterari Monte Verità: Inaugurazione giovedì 11 aprile con David Grossman e Laura Morante

La settima edizione degli Eventi letterari Monte Verità si aprirà giovedì 11 aprile con David Grossman al PalaCinema di Locarno. Nell’incontro, lo scrittore israeliano parlerà anche dell’influsso che hanno avuto Primo Levi e Bruno Schulz sulla sua pratica di scrittura. Sul palco ci sarà anche l’attrice e scrittrice italiana Laura Morante, che leggerà alcuni passaggi dal romanzo di Grossman Applausi a scena vuota. L’incontro sarà moderato dal giornalista Edoardo Vigna.

«Ognuno ha i suoi Giganti, maestri del passato e del presente a cui si ispira e che lo ispirano: stando seduti sulle loro spalle abbiamo la possibilità di vedere più lontano. Perché intitolare così gli Eventi letterari Monte Verità? Perché è un problema chiave il nostro rapporto con la tradizione, con i maestri e con i classici in un mondo che sembra volerne fare a meno per puntare tutto su un’innovazione senza cultura, senza criterio e senza spessore», spiega il direttore artistico degli Eventi letterari Monte Verità, Paolo Di Stefano.

È su questa nuova linea tematica che gli Eventi letterari proseguono venerdì 12 aprile al Monte Verità con un dialogo fra Corrado Bologna e Fabio Pusterla sul rapporto con la memoria culturale e letteraria. Seguirà un omaggio al poeta svizzero Carl Spitteler, a cent’anni dal premio Nobel: Adolf Muschg e Pusterla rievocheranno l’importante Discorso sulla neutralità.

Il programma di venerdì prevede anche l’incontro con Laura Morante che presenterà il suo libro d’esordio Brividi immorali, e parlerà dei suoi Giganti, Robert Walser e Julio Cortázar. Senza dimenticare la zia Elsa Morante. Moderazione di Michele Fazioli.

La giornata si chiuderà al Teatro del Gatto di Ascona con Adeline Dieudonné, giovane autrice belga che si è imposta sulla scena letteraria francese lo scorso anno con un thriller dai risvolti scientifici. La serata sarà moderata dalla giornalista Simona Sala.

Gli Eventi letterari continuano sabato e domenica con una ricca serie di incontri con autori di fama internazionale e personalità di spicco quali lo scrittore tedesco Peter Schneider, il regista e sceneggiatore Mario Martone, Melinda Nadj Abonji, musicista e artista-performer oltre che scrittrice, il noto giallista Marco Malvaldi e Adolf Muschg, tra i massimi autori svizzeri contemporanei.

In programma sabato anche la tradizionale cerimonia del Premio Filippini, che quest’anno andrà a La nave di Teseo di Elisabetta Sgarbi. A chiudere l’edizione di quest’anno sarà lo scrittore Alessandro Baricco, ospite al PalaCinema di Locarno domenica 14 aprile alle 17.00.

«Eventi letterari Monte Verità: Sulle spalle dei giganti» è un festival promosso dall’Associazione Eventi letterari Monte Verità, presieduta dall’Avv. Eros Bergonzoli. La direzione artistica è affidata a Paolo Di Stefano, in collaborazione con Joachim Sartorius e Karin Graf.
L’edizione di quest’anno, che si avvale della collaborazione con l’Università della Svizzera italiana, è possibile grazie al sostegno di: Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport della Repubblica e Cantone Ticino, Comune di Ascona, Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli e grazie ai partner privati la Mobiliare, Raiffeisen e Hertz. Il festival gode inoltre del sostegno delle seguenti Fondazioni: Ernst Göhner, Almatrust e Pende.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...