I fratelli DEMETRIO, DON ALESSIO e GABRIELE ALBERTINI incontrano gli studenti giovedì 16 maggio, alle ore 10.30 presso l’Università Cattolica di Milano

Il MasterComunicare lo Sport dell’Alta Scuola in Media, comunicazione e spettacolo (Almed), in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano (CSI), Dema4 e Action Agency, ha organizzato un incontro con i tre fratelli Albertini, aperto a tutti gli operatori sportivi e agli studenti dell’Università Cattolica. Modera l’incontro il professor Giorgio Simonelli, docente di Storia della radio e della televisione.

La famiglia Albertini è da sempre appassionata di sport, soprattutto di calcio:

Demetrio, bandiera del Milan (con il quale ha conquistato 3 Coppe dei Campioni, 2 Coppe intercontinentali, 5 Scudetti, 3 Supercoppe italiane) e della Nazionale italiana vicecampione del mondo (1994) ed europea (2000), è oggi Presidente del Settore tecnico della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e CEO della Dema4.

Don Alessio, sacerdote della Diocesi di Milano, è responsabile della Commissione Diocesana dello Sport e Assistente ecclesiastico nazionale del Centro Sportivo Italiano (CSI).

Gabriele è Presidente della SSD Pro Sesto, noto club del territorio milanese che milita attualmente in Serie D.

L’incontro, promosso da Cattolicaper lo Sport – la piattaforma dell’Università Cattolica a servizio di club, aziende, istituzioni sportive ed atleti per lo sviluppo della competitività e la creazione di valore – si terrà giovedì 16 maggio 2019, alle 10.30, presso la Cripta dell’Aula Magna dell’Università Cattolica.

“A conclusione della seconda edizione del Master – commenta Paola Abbiezzi, direttrice didattica del Master Comunicare lo sport – questo evento esprime al meglio le diverse anime che abbiamo indagato durante il percorso formativo: l’approccio manageriale, lo sport professionistico e quello dilettantistico, l’attività sportiva diffusa e rivolta a tutti. E rappresenta anche una prima assoluta, ossia la prima uscita pubblica, insieme, dei fratelli Albertini”.

Protagonisti dell’evento sono anche gli studenti del Master Comunicare lo Sport, che hannopartecipato attivamente alla promozione dell’evento attraverso la redazione dei materiali di comunicazione, coordinati da Manuela Ronchi (Action Agency).  “Attraverso questa attività di co-working già sperimentata durante altre iniziative – commenta Paola Abbiezzi – gli studenti sono chiamati a produrre materiali utili all’area comunicativa. Si tratta di un’ottima opportunità per i nostri studenti, che sono chiamati a dare un contributo concreto e importante”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...