L’ora di Legalità: una puntata dal titolo Antimafia

La terza puntata de L’ora di Legalità, dal titolo Antimafia, in onda domenica 19 maggio alle 23.55 su Rai3, a quattro giorni dall’anniversario della strage di Capaci in cui morirono Rocco Dicillo, Giovanni Falcone, Francesco Morvillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani, è dedicata a tutte le scorte che hanno perso la vita per mano delle mafie mentre stavano compiendo il proprio dovere.
Loris Mazzetti incontra Tina Montinaro, moglie di Antonio Montinaro, morto a 29 anni nella Strage di Capaci. Tina e Antonio erano sposati da cinque anni con due figli, da quattro Antonio era capo scorta del giudice Giovanni Falcone. Oggi Tina Montinaro è presidente dell’Associazione QuartoSavonaQuindici (nome in codice dell’auto del capo scorta  in cui viaggiava Falcone, oggi è diventata simbolo dell’attentato).
“La scorta era formata da uomini e non da eroi” racconta la signora Montinaro “Erano uomini. Questo è ciò che cerco di far capire ai ragazzi che incontro nelle scuole. Quando si parla della scorta  si parla di persone che avevano fatto una scelta che a quei tempi era una scelta importante: scortare un magistrato come il dottor Falcone; una scelta fatta da uomini che vanno ricordati con nome e cognome”.
Gaetano Curreri, l’autore con Francesco Guccini e Saverio Grandi di Per la bandiera cantata dagli Stadio, sigla della trasmissione, è amico di Tina. Racconta come è nata la loro amicizia nata per la Legalità. La puntata racconterà anche di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino attraverso video realizzati poco prima degli attentati in cui persero la vita;  Piero Campagna parlerà della sorella Graziella uccisa dalla mafia nel 1985 in un video realizzato da Annarosa Macrì e Michela Gargiulo.
Gli studenti del corso Mafie e Antimafia dell’Università di Bologna si confrontano sul perché la mafia annichilisce ogni forma di Legalità e sull’importanza  dell’Antimafia che intende tutelare e ripristinare il valore della Legalità, inteso come rispetto delle regole e giustizia sociale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...