Questa sera su Rai 5 la finale di Il sogno del podio, condotto da Milly Carlucci

Si chiude l’avventura dei giovani direttori d’orchestra under 30 protagonisti di “Il Sogno del podio”, il nuovo docu-talent show in quattro puntate di Milly Carlucci, Maddalena De Panfilis, Anna Carlucci e Andrea Quartarone, dedicato all’edizione 2018 della “Donatella Flick LSO Conducting Competition”. Nel corso dell’ultimo appuntamento, che Rai Cultura propone in prima tv giovedì 27 giugno alle 21.15, la sfida fra i tre finalisti entrerà nel vivo al Barbican Centre di Londra. Sul podio della prestigiosa London Symphony Orchestra i concorrenti affronteranno tre pagine maestose quali l’Ouverture da Die Meistersinger von Nürnberg (I maestri cantori di Norimberga) di Richard Wagner, le Danze di Galánta di Zoltán Kodály e il Concerto n. 2 in sol minore per violino e orchestra op. 63 di Sergej Prokof’ev, in cui dovranno dimostrare di saper dialogare con il solista Vadim Repin. Ad aiutarli, gli insegnamenti del Maestro Antonio Pappano, i suggerimenti del pianista Evgenij Kisin, i consigli della fondatrice Donatella Flick e le riflessioni sulla conduzione d’orchestra del Presidente e Sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Michele Dall’Ongaro. Milly Carlucci ripercorrerà le storie personali, i diversi percorsi accademici e le giornate del concorso che hanno portato i tre ragazzi a un passo dal premio finale: diventare per un anno Assistente Direttore della London Symphony Orchestra. Al termine del concerto il verdetto decreterà il vincitore, che sarà premiato da Sua Altezza Reale il Duca di Kent.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...