ATTRAVERSO FESTIVAL: il 18 luglio l’anteprima con ARTURO BRACHETTI presso l’Arena esterna del Teatro Giuseppe Verdi di Acqui Terme (Al)

Giovedì 18 luglio, alle ore 21, presso l’Arena esterna Teatro Giuseppe Verdi in piazza Conciliazione ad Acqui Terme (Al) – che quest’anno entra nella rete dei comuni coinvolti dal festival – ci sarà il prequel di Attraverso Festival – Uomini e storie delle terre di mezzo con “Arturo racconta Brachetti – intervista frizzante tra vita e palcoscenico” di Arturo Brachetti (ore 21 – ingresso 12 euro).

Famoso e acclamato in tutto il mondo, considerato univocamente il World Master of quick change, il grande maestro del trasformismo internazionale, Arturo Brachetti è un mito vivente nel mondo del teatro e della visual performing art. Nella primavera 2019 ha festeggiato i 40 anni dal suo debutto parigino, sul palcoscenico del Paradis Latin e ora, l’uomo dai mille volti – che in un battito di ciglia (o forse due) è capace di trasformarsi in mille personaggi – si racconta in una serata speciale fatta di confidenze, ricordi e viaggi fantastici: Fregoli, Parigi e le luci della Tour Eiffel, Ugo Tognazzi, le ombre cinesi, la macchina da cucire della mamma, il Paradis Latin, e le mille fantasie di un ragazzo che voleva diventare regista o papa, prendono vita in un’intervista frizzante al confine tra vita privata e palcoscenico. Sarà come entrare nel dietro le quinte della vita di Arturo Brachetti, parlando dei suoi debutti, dei viaggi intorno al mondo, della vita quotidiana, delle “mille arti” in cui eccelle e altro ancora. Partendo dal racconto della sua storia e dal solaio in cui tutto è iniziato, l’artista italiano, senza maschere e senza trasformismi, ci farà scoprire perché è la realtà immaginata quella che ci rende più felici.

La IV edizione del festival prenderà invece il via giovedì 22 agosto, in due comuni: Cartosio (Al), alle ore 21.00, presso la piazza Umberto Terracini con il concerto di “Le canzoni del tempo del sogno” degliYo Yo Mundi (che festeggiano 30 anni di carriera) e Voltaggio (Al), alle ore 21, presso il Sagrato della Chiesa con Hollywood Party di Steve Della Casa e Efisio Mulas.

Da lì gli appuntamenti si susseguiranno fino all’8 settembre: un vero e proprio percorso turistico-spettacolare nei territori regionali inseriti nella World Heritage List dell’Unesco nel 2014 e quelli limitrofi dell’area del Basso Piemonte e dell’Appennino Piemontese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...