50° anniversario del primo uomo sulla Luna: la maratona di “Focus”

In occasione del 50° anniversario del primo uomo sulla Luna, “Focus” propone una Moon Domination di quattro giorni, al via alle ore 21.15 di giovedì 18 luglio. L’allunaggio dell’Apollo 11 (20 luglio 1969) viene celebrato dalla rete tematica free Mediaset diretta da Marco Costa con dirette, speciali, approfondimenti, documentari inediti ed il racconto dei retroscena che hanno caratterizzato l’evento.

Fu grazie al Programma Apollo, condotto dalla NASA, concepito durante la presidenza Eisenhower ma iniziato sotto quella Kennedy, che dal 25 maggio 1961 l’obiettivo degli Stati Uniti divenne far «arrivare un uomo sulla Luna» entro il decennio.

L’impresa venne portata a compimento otto anni dopo, quando Armstrong e Aldrin toccarono la superficie lunare e mossero i primi passi sull’unico satellite della Terra. Quando accadde, il mondo si fermò per osservare quanto stava avvenendo a 384.400 chilometri di distanza. Un momento per sempre scolpito nella storia, come la frase di Armstrong: «Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità».

“Focus” festeggia la ricorrenza raccontando i molteplici aspetti del Moon Landing. Mostrando e demolendo le tesi con le quali i negazionisti affermano che l’allunaggio non sia mai avvenuto (con Massimo Polidoro, divulgatore, segretario CICAP, e il debunker Paolo Attivissimo, giornalista, membro CICAP). Rispondendo alle domande che tutti si sono posti sulla Luna (con il giornalista e divulgatore Luigi Bignami). Regalando agli appassionati, una maratona di 35 ore di documentari dedicati alla Luna e alla sua conquista. Spiegando i vari progetti per una sua futura colonizzazione. Documentando, dal cosmodromo di Bajkonur, in Kazakistan, la partenza con la Soyuz di Luca Parmitano, verso la Stazione Spaziale Internazionale. E, in diretta dal passato, degna conclusione della Moon Domination, riproponendo il footage originale registrato dagli astronauti del LEM tra il 20 e il 21 luglio 1969.

• giovedì 18 luglio | dalle ore 21.15 | in prima visione assoluta

– «Il giorno in cui camminammo sulla Luna», introdotto da Massimo Polidoro;

– a seguire, ore 22.10, «Luna: ci siamo andati davvero?», con Polidoro e Paolo Attivissimo;

– ore 23.15, al via maratona di documentari dedicati alla Luna e alla sua conquista, che terminerà alle 04.35 del 21 luglio.

• venerdì 19 luglio | dalle ore 21.15 | in prima visione assoluta

– «Luna: domande & risposte», di Luigi Bignami, con astronomi e astrofisici degli osservatori di Brera, Padova e Roma;

– a seguire, ore 22.30, «Dalla Terra alla Luna: la prima volta dell’Apollo 8», documentario in prima visione assoluta.

• sabato 20 luglio | dalle ore 17.45 | in esclusiva

– «Missione Beyond: Luca Parmitano verso lo Spazio», diretta del lancio della Soyuz, che porterà Luca Parmitano sulla ISS in veste di Comandante, con Luigi Bignami, il Tenente Colonnello Walter Villadei, cosmonauta in attesa della prima missione, e Franco Fenoglio, uno dei super-ingegneri che in Alenia stanno già lavorando alla futura ISS;

– dalle ore 21.15, «Space Colonies», tre documentari dedicati alla colonizzazione di Luna e Marte;

– alle 00.15, «Luca Parmitano: una passione oltre i confini», documentario inedito su vita e carriera di Parmitano;

– alle ore 01.00, riproposizione di «Missione Beyond: Luca Parmitano verso lo Spazio».

• domenica 21 luglio | dalle ore 04.36 | in esclusiva

– «Il primo uomo sulla Luna», una diretta dal passato, come se fosse il 20 luglio 1969, con il footage originale girato dagli astronauti del LEM (Lunar Excursion Module), così suddivisa:

– dalle 04.36 alle 04.56, discesa del modulo Eagle sulla superficie lunare;

– alle 04.56 in punto, in perfetta sincronia con la tempistica di 50 anni fa, con Armstrong che scende sul suolo lunare;

– a seguire, senza interruzioni né tagli né commenti, le immagini registrate dalle due telecamere del LEM nelle due ore e mezza in cui Neil Armstrong e Buzz Aldrin camminano sul suolo lunare.

NB: il LEM si posò sulla superficie lunare il 20 luglio alle 22.17, ora italiana. Armstrong mise piede sulla Luna sei ore dopo, alle 04.56 del 21 luglio, sempre ora italiana. Aldrin scese una ventina di minuti più tardi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...