EMAN: al via da sabato 20 luglio il tour estivo

Dopo la partecipazione al concerto del Primo Maggio a Roma, il cantautore Eman torna live con un tour estivo che prenderà il via sabato 20 luglio da Borgo Mozzano (LU).

In scaletta i brani del nuovo album “Eman” (Jackie & Juliet / Artist First), attualmente disponibile in digitale e nei negozi tradizionali (https://artistfirst.lnk.to/Eman).

Il disco è composto da 10 brani scritti dallo stesso Emanuele Aceto. Attraverso un linguaggio diretto l’artista affronta tematiche diverse che analizzano la vita e la società in tutte le sue sfumature. Il sound dei brani identificano lo stile di Eman come un nuovo tipo di cantautorato moderno.

Questa la tracklist dell’album: “Danziamo Dentro Al Fuoco”, “Icaro”, “Fiume”, “Giuda”, “Tutte Le Volte”, “Silk”, “Milano”, “Senza Averti Vista Mai”, “3 a.m.”,Ritorno a Casa (La Ballata di Aldo il Clochard)”.

«La mia carriera è nata sui palchi… Tutto è cominciato da lì. È nella dimensione live, nell’incontro con il pubblico che si rivela la vera essenza della musica e di un musicista. Non vedo l’ora di suonare ed incontrare il mio pubblico, ma soprattutto di eseguire i brani di “Eman”, un disco a cui sono profondamente legato – racconta Eman – Dentro ci sono le parole, le immagini e i concetti che volevo esprimere e che hanno preso corpo e anima grazie alla musica di Mattia (SKG). È un concept album intimo sì, ma di un intimità collettiva.  Nei brani che lo compongono, chiunque può ritrovare un po’ del proprio vissuto e osservare e riflettere su uno spaccato del mondo che lo circonda».

Queste le prime date estive del tour estivo di Eman:

sabato 20 Luglio – BORGO A MOZZANO (LU);

venerdì 26 Luglio – Orio Center festival, BERGAMO;

venerdì 9 agosto- SAN GIORGIO ALBANESE (CS);

mercoledì 14 agosto – CORIGLIANO ROSSANO (CS);

lunedì 26 Agosto – Bum Bum Festival, TRESCORE (BG)

Ad esclusione delle date di Bergamo e San Giorgio Albanese, l’artista sarà accompagnato sul palco da Mattia Masciari “SKG” (Synth / Deejay), Daniele Greco (chitarre) e Francesco Calabretta (basso).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...