Da lunedì 21 ottobre alle 23.10 su Rai3, torna l’appuntamento settimanale con “Prima dell’Alba”, il programma on the road con Salvo Sottile

Da lunedì 21 ottobre alle 23.10 su Rai3, torna l’appuntamento settimanale con “Prima dell’Alba” il programma on the road con Salvo Sottile, prodotto da Stand by Me, alla scoperta dell’Italia notturna, quella di chi comincia a vivere quando gli altri vanno a dormire. Salvo Sottile torna ad esplorare l’universo notturno in tutte le sue declinazioni, dal lavoro al divertimento, dalla trasgressione alla cronaca fino al sociale, raccogliendo storie incredibili e straordinarie, spesso sconosciute a chi vive di giorno. Veri e propri mondi sommersi che si svelano in 5 inedite puntate, per 5 notti itineranti ed intense, dalla tarda serata alle prime luci del mattino.

La prima delle 5 puntate della nuova stagione si apre nel porto di Livorno, dove i manovali dei cantieri navali lavorano alla costruzione di lussuosi giga–yatch per sceicchi e grandi magnati; con Enrico, il capo cantiere, Salvo conosce il mondo della tecnologia unita all’estetica, alla creatività, all’amore per il mare che ha reso grande la marineria e l’industria italiana. Successivamente, la notte spinge Salvo nei sotterranei di Napoli dove, insieme al geologo Gianluca, scopre la Galleria Borbonica progettata da Ferdinando II come via di fuga e diventata poi rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale e deposito giudiziario comunale fino agli anni ’60. Qualche anno fa Gianluca, con un team di colleghi e l’aiuto di volontari, ha riportato alla luce questo pezzo di storia napoletana, fino a oggi sepolta e protetta solo dal magico silenzio del sottosuolo.

Il lavoro, di notte, può spesso diventare anche rischioso. Sempre a Napoli, Salvo indaga sul diffuso fenomeno delle aggressioni a medici e infermieri negli ospedali e incontra alcune vittime di percosse e maltrattamenti da parte di parenti o amici dei pazienti; tra questi, Manuel, medico del pronto intervento che ha creato la pagina “Nessuno tocchi Ippocrate” a sostegno della causa.

Ma la notte è anche il luogo dove nascono mestieri moderni e insoliti, come quello di Golden, una ragazza di Piacenza che, con la sua valigia rossa, gira il Nord Italia facendo la venditrice porta a porta di sex toys per donne in vere e proprie riunioni a domicilio, convinta dell’importanza di un’espressione libera e serena della sessualità femminile.

Tornando a lavori antichi, mentre l’alba sta per sorgere, Salvo visita le cave di marmo di Carrara raccogliendo le storie toccanti di alcuni cavatori, le cui famiglie da generazioni portano avanti questo mestiere duro e rischioso, pilastro economico di questa terra.

“Prima dell’Alba” è un format originale Stand by Me di Simona Ercolani. A cura di Claudio Moretti, scritto da Coralla Ciccolini, Luca De Risi e Olivia Bernardini, Giulia Soi, con la consulenza di Salvatore Merlo. Regia di Daniele Babbo, Produttore Esecutivo Stand by Me Gregory J. Rossi, Produttore Esecutivo Rai Laura Fusco.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...