MILANO PARTECIPA, IL PRIMO EVENTO DEDICATO ALL’ATTIVISMO CIVICO NELL’ERA DIGITALE

La Fondazione Cariplo e il Comune di Milano presentano Milano Partecipa, un progetto che nasce dalla volontà di proporre e promuovere un futuro sostenibile, una nuova dimensione urbana in cui i cittadini di Milano siano protagonisti e artefici di una vera e propria rivoluzione culturale, e la città diventi terreno ideale di sperimentazione sociale e di nuovi sviluppi economici. Dal 22 al 24 novembre Milano sarà, dunque, il laboratorio per accogliere le sfide della contemporaneità e interrogarsi sul futuro della democrazia nell’era digitale. Dibattiti, incontri, tavole rotonde affronteranno i temi dello stato di diritto e del governo della cosa pubblica, argomenti oggi messi in crisi da false notizie, scarsa partecipazione e dalle possibili distorsioni della rivoluzione digitale che ha reso più accessibili e rapide le informazioni, ma ha anche generato meccanismi – non sempre visibili – capaci di minare il corretto funzionamento delle istituzioni democratiche.

Milano Partecipa esplorerà quattro aree tematiche, proponendo momenti di riflessione condivisa attraverso workshop, conferenze, interviste, lecture, tavole rotonde e mostre che si terranno presso il Mudec, il polo Cariplo Factory (area ex Ansaldo), il Padiglione Visconti Teatro alla Scala.

• Digitalizzazione del processo democratico: come le nuove tecnologie influenzano il processo di formazione del consenso e la scelta delle tematiche prioritarie.
• Economia e Impresa: l’Italia è una fucina di imprenditori abili e coraggiosi, ma qual è la chiave per un maggiore successo anche internazionale? Idee e suggestioni per una maggiore competitività del Paese.
• Comunità e Territorio: la comunità e i territori sono terreni fertili per iniziative di grandissimo impatto tese a migliorare la qualità della vita dei cittadini che sovente si rivelano modelli virtuosi da promuovere e replicare.
• Città & Politica: le città sono il luogo dove vive la maggior parte delle persone e dove si concentrano le esperienze più innovative e creative. Uno sguardo ai modelli partecipativi in Italia e all’estero come stimolo per realizzare pratiche e sistemi in grado di attivare i cittadini.

Coordinato da Davide Usai, il comitato scientifico è composto da Giuseppe Guzzetti (già Presidente di Fondazione Cariplo), Luca De Biase (giornalista del Sole 24 Ore, esperto di innovazione e tecnologia, responsabile di Nova), Germano Lanzoni (attore, speaker e docente all’Università degli Studi Milano-Bicocca), Maurizia Villa (Managing Director di Korn Ferry), Gregorio Arena (Presidente di Labsus) e Fiorella De Cindio (Professore associato al Dipartimento di Informatica dell’Università Statale di Milano).

Il programma della manifestazione è stato definito con la supervisione e la collaborazione del comitato scientifico che ha fissato, in sintonia con i promotori, le linee guida dell’evento volte a realizzare, tramite bando pubblico, un palinsesto a forte base partecipativa. Il progetto è stato accolto con entusiasmo: oltre cento le proposte pervenute dalle più diverse realtà associative.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...