Si è svolta la 2a edizione del Mercatino di beneficenza organizzato da Michelle Carpente. Madrina Social dell’evento l’attrice Adua Del Vesco

Si è tenuto presso IF – The Wedding Issue, nel cuore di Roma e a due passi da Piazza Navona, il Mercatino vintage organizzato ed ideato dall’attrice, conduttrice e Destination Wedding Planner, Michelle Carpente in occasione del Natale.
Quest’anno l’evento ha realizzato una vera e propria staffetta social che ha visto numerosi personaggi del mondo dello spettacolo donare i propri capi d’abbigliamento e non solo, per contribuire al mercatino con un gesto di solidarietà. Madrina Social dell’evento è stata l’attrice Adua Del Vesco. Tra i volti dello spettacolo che hanno partecipato alla staffetta: il cantautore Briga, l’influencer musicista e cantante Giulia Penna, gli attori Samanta Piccinetti e Michelangelo Tommaso, le attrici Nina Torresi, Giulia Petrungaro, Katia Greco e l’attore Ivan Castiglione.
Il ricavato della serata è andato a Sowed, una Onlus dei SOcial WEDding, che promuove un nuovo modo di vivere i matrimoni, incentrato sui concetti di dono e solidarietà.
L’associazione riceve in donazione abiti e accessori da sposi sia nuovi sia usati, da parte di privati cittadini, celebrità e boutiques, rimettendoli in circolo per chiunque desideri con una donazione economica, sostenere i progetti dell’Associazione volti al reinserimento sociale attraverso il mondo del lavoro di Donne che hanno alle spalle un passato difficile fatto di violenza e non solo.
In un ambiente da sogno, circondati da thè e biscotti, crostate di ogni tipo, panettoni e ciambelloni il pubblico ha trovato numerosi ed interessanti capi d’abbigliamento, accessori, borse, scarpe, makeup, bigiotteria e giocattoli facendo, così, gli ultimi regali di natale.
“Sono Felice di quest’edizione con Sowed poiché cercavo una onlus inerente al mondo del Wedding – ha spiegato Michelle Carpente – dal 2013 mi occupo e seguo l’industria del Destination wedding e quest’anno grazie alla collaborazione con l’agenzia IF – The Wedding Issue, ci occuperemo di diversi progetti tra NY, Londra e Roma, dove il matrimonio e gli sposi saranno sempre i protagonisti e ne sono entusiasta! Durante la serata ho donato un mio abito da sposa alla ONLUS SOWED e spero che anche altre persone possano seguire il mio esempio”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...