Giovedì 27 febbraio, in diretta e in prima serata su Italia 1, appuntamento con “Le Iene Show”. I servizi della puntata

Giovedì 27 febbraio in diretta e in prima serata, appuntamento con “Le Iene Show”  condotto da Giulio Golia, Matteo Viviani e Filippo Roma.
Anche domani lo show andrà in onda senza pubblico in studio: la decisione è stata presa per adeguarsi alle indicazioni di contenimento della diffusione del coronavirus.

Tra i servizi della puntata:

Gaetano Pecoraro, nel nuovo servizio sulla “mafia rurale”, torna a occuparsi dell’attentato all’ex presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, scampato all’agguato dei clan. Dopo l’inchiesta del giornalista Francesco Viviano, che aveva pubblicato stralci di intercettazioni dei boss mafiosi, erano partiti i dubbi sull’attentato. Si era dato il via al cosiddetto “mascariamento”, ovvero la “macchina del fango” secondo la quale Antoci si sarebbe inventato di sana pianta quell’agguato. Un’ipotesi che pur sembrando inverosimile aveva finito per convincere anche la Commissione Antimafia. Nel servizio della Iena viene messo in evidenza che le intercettazioni pubblicate da Francesco Viviano non sono mai esistite.

Alessandro Di Sarno si occupa di una vicenda che vede protagonisti Fabrizio Scippa, Tony Colombo e Antonio Valenti, tre cantanti neomelodici che sostengono di essere stati raggirati ognuno dall’altro, e, come nelle migliori commedie napoletane, tutti fanno un po’ i furbi e tutti hanno un po’ ragione.

Giulia Golia torna sul caso Vannini svelando un nuovo documento esclusivo riguardante un procedimento a carico di Antonio Ciontoli, l’ex militare accusato dell’omicidio del giovane e attualmente in carcere.

Alle ore 20.45 la nuova fascia “Iene.it: aspettando Le Iene” di Giulia Innocenzi, in diretta Facebook sulla pagina de Le Iene, su Iene.it e su Mediasetplay. In collegamento con i commercianti della zona rossa di Casalpusterlengo in difficoltà per la chiusura delle loro attività.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...