Nicole Rossi, vincitrice di “Pechino Express 2020” e protagonista de “Il Collegio”, arriva in libreria il 12 maggio con “ISOLAMENT(E)O. Il diario che non ho MAI scritto”

Nicole Rossi, vincitrice di “Pechino Express 2020” e protagonista de “Il Collegio”, arriva in libreria il 12 maggio con “ISOLAMENT(E)O. Il diario che non ho MAI scritto”.

Il libro di una sognatrice che non stacca mai i piedi da terra. Eclettica e versatile.  Testa calda e amica sincera. Anima incontenibile.

“Quella rabbia che per anni mi aveva incendiato l’anima, ora avevo imparato a usarla per riscaldare la mia vita. Mi sentivo, dopo tanti anni da LOSER, una LOVER completa”, dichiara l’autrice.

Adolescente romana, bellezza androgina, testa calda, amica sincera, leader nata: Nicole Rossi o la ami o la odi, di certo non puoi non notarla. La sua vita di normale studentessa cambia nel 2018, quando varca la soglia de Il Collegio, proprio l’anno in cui il reality show RAI è ambientato nel Sessantotto. Le sfide dei partecipanti ripercorrono i fatti salienti della rivolta giovanile e ricreano l’aria che si respirava all’epoca: la brezza del cambiamento e della caduta dei tabù, il vento della libertà. La personalità incontenibile di Nicole emerge subito, c’è lei a capo della rivoluzione, anche se è sempre alla ricerca di una guida, di un esempio da ammirare e da seguire. Una sognatrice che non stacca mai i piedi da terra, così si definisce Nicole, che porta questa doppia anima in un libro a metà fra autobiografia e pensieri segreti, poesie e riflessioni profonde, come quelle che sul suo profilo Instagram riscuotono un forte successo di pubblico.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...