Mercoledì 20 maggio, alle ore 23.30, su Retequattro, «Confessione Reporter» accende i riflettori sulla storia di Silvia Romano

Mercoledì 20 maggio, alle ore 23.30, su Retequattro, «Confessione Reporter» accende i riflettori sulla storia di Silvia Romano, la volontaria rapita in Kenya e tornata a casa pochi giorni fa, dopo una lunghissima prigionia in mano a un gruppo di fondamentalisti islamici.

Nella puntata, Occidente e Oriente si mescolano per provare a capire il presente e illuminare il futuro. E Stella Pende ne guida il racconto partendo da un colpo di scena che la coinvolge in prima persona: un anno fa le viene indirizzata una misteriosa mail, che aveva a che fare con la giovane cooperante.

«Confessione Reporter» approfondisce storia e aspetti psicologici della ragazza, con l’aiuto di Francesco Battistini e Domenico Quirico, a sua volta vittima di un rapimento nel 2013. Nel reportage, spazio anche a voci di uomini e donne dei servizi segreti, e alle grandi organizzazioni internazionali, che hanno vissuto sulla propria pelle la ferocia degli Al-Shabbab.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...