Lorena Bianchetti nella puntata di “A Sua Immagine” di sabato 30 maggio, alle 15.55, su Rai1, incontra il campione di rugby Maxime Mbandà

Lorena Bianchetti nella puntata di “A Sua Immagine” di sabato 30 maggio, alle 15.55, su Rai1, incontra Maxime Mbandà, nazionale di rugby con 20 presenze in maglia azzurra, che per l’emergenza sanitaria ha deciso di indossare l’uniforme della Croce Gialla di Parma. Max, come tutti lo chiamano, è un campione nello sport e nella vita che non ci ha pensato due volte a mettersi a disposizione degli altri nonostante il rischio del contagio. Distribuisce farmaci e alimenti per gli anziani soli rimasti a casa e trasporta i malati di Covid-19 in ambulanza. Tanti altri rugbisti hanno seguito il suo esempio. Alle 16.15 il commento al Vangelo, ne “Le Ragioni della speranza” con suor Alessandra Smerilli, docente ordinario di Economia Politica alla Facoltà “Auxilium” di Roma. Un antropologo, una laureata in Filosofia, cinque economisti: tutti giovani, tutti “ri-convertiti” alla coltura della terra. La crisi economica scaturita dalla pandemia fa emergere sacche di resilienza legate alla più antica attività lavorativa dell’uomo: l’agricoltura. Suor Alessandra Smerilli porterà il pubblico in una tenuta agricola sulla Cassia che utilizza antiche terre abbandonate prese in affitto dal Comune e negli orti “accademici”, ovvero quelli nati nel parco botanico dell’Università Tor Vergata, di Roma, che hanno fatto sposare l’innovazione informatica con la coltivazione di frutta e verdure. Questa puntata, prima e seconda parte, andrà in replica su Rai1, la domenica dalle 06.00 alle 06.30.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...