Su RaiPlay il ritratto di quattro fuoriclasse del calcio mondiale: Johan Cruijff, Diego Armando Maradona, Michel Platini e Alessandro Del Piero

Su RaiPlay il ritratto di quattro fuoriclasse del calcio mondiale: Johan Cruijff, Diego Armando Maradona, Michel Platini e Alessandro Del Piero.

Johan Cruijff, il profeta del gol
Secondo Sandro Ciotti, che negli anni Settanta gli dedicò un film intitolato proprio “Il profeta del gol”) il campione olandese compiva le stesse prodezze di Pelé, però a 200 all’ora. Giocatore unico per capacità atletica e preparazione tecnica, Cruijff cambiò volto al gioco del football, come ora viene raccontato su RaiPlay da mercoledì 17 giugno: sia alla guida delle sue squadre di club, l’Ajax e il Barcellona, sia con la nazionale olandese, una delle compagini più forti di sempre.

Diego Armando Maradona, l’idolo di Napoli
Furono il Presidente del club Corrado Ferlaino, e i dirigenti sportivi Italo Allodi e Antonio Juliano, a portare Maradona a Napoli. RaiPlay ripercorre non solo la storia agonistica del campione argentino nella città partenopea, ma anche il fenomeno di costume che egli rappresentò per tutti i napoletani nel mondo – fino alla dedica tributatagli la notte dell’Oscar da Paolo Sorrentino.

Michel Platini, Le Roi
Simbolo del football europeo degli anni Ottanta, il francese Michel Platini era di origini italiane e divenne, su volontà di Gianni Agnelli che ne era un ammiratore, il giocatore più rappresentativo della storia della Juventus. Intelligente dentro e fuori il campo, Platini ha espresso un particolare fascino pure nel rapporto con i media, che ora RaiPlay documenta fedelmente.

Le sette meraviglie di Del Piero
Emblema del calcio italiano degli anni Novanta e campione del mondo nel 2006 con la Nazionale, Alessandro Del Piero proviene da una delle regioni d’Italia – il Veneto – che ha espresso alcuni dei migliori talenti azzurri di sempre, da Bigon a Serena fino a Baggio. Su RaiPlay viene ripercorsa la sua carriera, valorizzando le reti più belle e raccogliendo le testimonianze di chi, da Marcello Lippi ad Antonio Conte, lo ha conosciuto da vicino.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...