“A Sua Immagine” racconta la basilica di Santa Cecilia

Nel cuore di Roma, nella zona meno mondana di Trastevere, sorge la basilica di Santa Cecilia. E questa chiesa ha una lunga storia, che risale addirittura al secondo secolo dopo Cristo, quando Cecilia, che viveva proprio dove oggi sorge la chiesa stessa, lì fu martirizzata. Ma qual è la storia di Santa Cecilia, perché è diventata patrona della musica? Interrogativi al centro del nuovo appuntamento con “A Sua Immagine”, in onda sabato 1 agosto alle 16.45 su Rai1. A far da cicerone a Lorena Bianchetti è don Marco Frisina, rettore della chiesa, e il più celebrato autore vivente di musica sacra. L’edificio ospita, tra l’altro, splendidi e non celebrati capolavori: dai meravigliosi affreschi di Pietro Cavallini, precursore di Giotto, a dipinti di Guido Reni, a una o splendida statua di Stefano Maderno che rappresenta la santa nel momento in cui il suo corpo venne ritrovato pressoché integro, alla fine del 1500.
Alle 16.15, per “Le ragioni della speranza”, prosegue il commento al Vangelo della domenica con S.E. il Cardinale di Bologna Matteo Maria Zuppi. In questa nuova puntata, per approfondire il Vangelo dei cinque pani e due pesci, si andrà a conoscere la figura di Santa Clelia Barbieri di cui, quest’anno, ricorrono i 150 anni dalla morte. Grazie alla congregazione della Minime dell’Addolorata, fondato dalla stessa Clelia, si conoscerà la vita di questa ragazza straordinaria, morta a soli 23 anni a San Giovanni in Persiceto, i luoghi dove lei visse e il Santuario dove sono conservate le sue reliquie. Si ascolterà, inoltre, la testimonianza di suor Anna Rita, 30 anni, che affascinata dalla figura di Clelia è entrata, qualche anno fa, nell’ordine, trovando felicità e pienezza di vita. La puntata andrà in replica domenica 2 agosto alle 6.00 su Rai1.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...