BOSS DOMS – disponibile “I WANT MORE” con lo speciale remix di HOSH

Dopo il successo del suo primo singolo da solista, BOSS DOMS pubblica “I Want More” con lo speciale remix di HOSH, disponibile in digitale e in streaming da venerdì 31 luglio.

Quella con HOSH, che con questo remix torna sulle scene dopo il successo della hit “Midnight (Hanging Tree)”, è solo la prima di una serie di collaborazioni che BOSS DOMS ha scelto di intraprendere a poche settimane dalla pubblicazione di “I Want More”, un brano nato con l’obiettivo di rendere fruibile da più persone il mondo della techno, genere da cui l’artista è sempre stato appassionato.

Nel prossimo mese il dj e producer romano pubblicherà un remix a settimana di “I Want More”, il primo singolo da solista pubblicato il 3 luglio per Warner Music Italy.

Il mondo del pop e della musica underground si amalgamano in maniera ancora più naturale, dando vita a una fusione di stili che esalta l’avanguardismo e la voglia di sperimentare di BOSS DOMS, che compie un ulteriore passo in avanti nella sua musica. Le collaborazioni italiane e internazionali sul brano verranno svelate dall’artista sulle sue pagine social settimana dopo settimana.

Il mood techno-pop della versione originale dalle melodie scure ed emotive verrà accompagnata da nuovi ritmi tribali, synth acidi e linee di basso, ogni remix porterà la traccia in un nuovo luogo, dando nuova vita all’impalcatura melodica della traccia che rimane al centro del progetto.

La serie di remix di “I Want More” si inserisce perfettamente in un percorso di metamorfosi a fasi intrapreso da BOSS DOMS, una condizione inevitabile come la transizione tra passato e presente, separati ma interdipendenti, una crisalide che non si accontenta di ancorarsi alla sua forma, diventando farfalla.

Con queste parole BOSS DOMS ha spiegato ciò che il progetto è per lui: «Più che un nuovo brano, “I Want More” è un nuovo sound. Un singolo trattato come se fosse un disco, nonché il risultato di un anno di lavoro. Ho lavorato in studio e passato tutti i suoni all’interno di macchine analogiche per renderli più autentici. Ho unito la techno al pop, ho invertito strofe ed incisi, Il brano si apre con l’inciso e le strofe sono sul drop, che le rende più movimentate grazie al groove della cassa in 4/4. “I Want More” è il primo assaggio di un progetto che nasce dall’intento di rendere la musica techno più radiofonica, ma con un’architettura underground e dark».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...