Gianna Nannini, Diodato e Mahmood ospiti al Concertone Notte della Taranta 2020, trasmesso da Rai 2 il 28 agosto, alle 22:50 senza pubblico

Sarà un omaggio alla tradizione musicale del Salento e alle infinite storie che l’hanno generata, il Concertone Notte della Taranta 2020, trasmesso da Rai 2 il 28 agosto, alle 22:50.

Una colonna sonora emotiva, l’ha definita il maestro Paolo Buonvino, che porterà nelle case dei telespettatori il contagio della gioia.

In assenza di pubblico per la prima volta nella storia del Concertone di Melpignano, La Fondazione La Notte della Taranta e il maestro Buonvino hanno deciso di fare un concerto diverso,  ispirato alla tradizione musicale e al Salento e capace di “curare”  l’intimo malessere di quanti negli ultimi mesi hanno rinunciato alla gioia.

“Cercherò di fondere il mondo del cinema con la tradizione popolare della pizzica, ha spiegato Buonvino. La musica è un linguaggio privilegiato che riesce ad abbattere i muri dell’egoismo e il contagio della gioia può avvenire solo se siamo tutti uniti. Le note  riescono ad allineare gli animi e quindi la musica diventa guaritrice”. Per questo il maestro dirigerà dal podio di Melpignano l’abbraccio tra due orchestre: Orchestra Popolare Notte della Taranta e Orchestra Roma Sinfonietta.

Tre gli ospiti d’eccezione: Gianna Nannini che torna dopo 16 anni a La Notte della Taranta con tutta la sua grinta per una serata che si preannuncia magica. Dolcezza melodica e trascinante energia, voce graffiante e profonda, la rocker senese regalerà al pubblico una nuova esplosiva emozione; Diodato che sarà chiamato a reinterpretare il repertorio della tradizione salentina. E’ stato un anno d’oro per il cantautore, unico artista italiano ad aver vinto nello stesso anno il Festival di Sanremo 2020 con “Fai Rumore”, il Premio della critica Mia Martini Sanremo 2020, il Premio Sala Stampa Radio Tv e Web Sanremo 2020 e il Premio Lunezia, il David di Donatello per la “Miglior canzone originale” e i Nastri d’Argento 2020 per la “Migliore canzone originale” entrambi con il brano “Che vita Meravigliosa”, scritto da Diodato per il film “La Dea Fortuna” di Ferzan Ozpetek; Mahmood, vincitore di Sanremo 2019 con “Soldi”, che ha appena pubblicato il nuovo singolo Dorado con due compagni di viaggio d’eccezione: Sfera Ebbasta e Feid. Tra gli “special guest” di Dorado anche Bugs Bunny.

La Notte della Taranta è un progetto culturale sostenuto da Regione Puglia, Unione dei Comuni della Grecìa salentina, Istituto di ricerca Diego Carpitella con la collaborazione di Apulia Film Commission.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...