Gp del Belgio 2020- La Gara: Hamilton SPA, monopolio nelle vittorie, raggiunge quota 89

In Belgio podio completato da Bottas e Verstappen. Tredicesimo Vettel, quattordicesimo Leclerc

Ennesima grande dimostrazione di superiorità tecnico agonistica di Hamilton e di impotenza della Ferrari, che purtroppo non riesce a far funzionare la SF1000 in nessuna maniera. Una monoposto imbarazzante, che sui 7 km del circuito di Spa Francochamps, non permette a Sebastian e Charles di andare oltre la tredicesima e quattordicesima posizione in griglia di partenza. Sainz dopo il settimo tempo non può partire a causa di un problema alla power unit.

Primi giri

Gomma rossa per Leclerc per cercare di essere più aggressivo nei primi giri, gialla invece per le Mercedes, Verstappen e Vettel. Buona partenza del boscaiolo ma non sufficiente per attaccare Hamilton.

Grande battaglia tra Verstappen e Ricciardo ma l’olandese resiste. Grande rimonta di Leclerc che fa fuori Perez e risale dal tredicesimo all’ottavo posto, eccezionale manovra anche di Gasly che poi riesce a sopravanzare di potenza pura sul rettifilo la Ferrari di Charles, che viene ripreso anche da Perez. La rossa del monegasco ha probabilmente dei problemi e non solo di motore, dato che viene risucchiato indietro.

Bottas inanella al quarto giro il record della pista, Gasly attacca anche Stroll, intanto il Re nero risponde con 1:49:470, record sul giro. Pierre Gasly in scia a Lance Stroll, che si muove più volte. All’undicesimo giro spaventoso incidente tra Giovinazzi e Russell, rientrano poi tutti per il cambio gomme.  Leclerc fa una sosta molto lunga con i meccanici che armeggiano sul posteriore. La gara riparte al quattordicesimo giro, Perez con gomma rossa attacca Gasly e le Mercedes intanto se ne vanno, con il giro record di Hamilton in 1:48:325. Raikkonen con l’Alfa Romeo passa Sebastian Vettel, mentre il boscaiolo ritocca in 1:48:156. Ricciardo all’esterno su Perez che non si è ancora fermato, lo farà al diciannovesimo giro. Attacco al fulmicotone di Leclerc su Vettel, che lo costringe all’esterno e c’è un contatto ruota a ruota.

Fase Centrale

Ricciardo passa al ventunesimo giro Gasly in rettilineo e si installa al quarto posto, Ocon si avvicina molto ad Albon, che non riesce a pressare l’Alpha Tauri di Gasly, che viene passata al ventiquattresimo giro. Supermax attacca e si avvicina al boscaiolo, mentre l’agonia di Leclerc continua con un altro pit stop. Ocon attacca Gasly al ventiseiesimo giro, e lo riesce a passare senza problemi con un’impressionante velocità in rettilineo. Hamilton nuovo record in 1:47:851, ma incredibilmente Leclerc sigla 1:47:840, riabbassato poi dall’1:47:758 di Lewis. Perez passa senza problemi Vettel alla fine del rettilineo, mentre uno scatenato Kimi Raikkonen attacca Kvyat. Gasly che deve recuperare dal fondo dopo la sosta, riesce a sorpassare Grosjean e si avvicina a Vettel. Ricciardo intanto fa dei buoni tempi e convalida la sua quarta posizione, il Pierre dell’Alpha Tauri passa senza nessun problema la Ferrari di Sebastian. Sergio Perez si incolla a Raikkonen, sopravanzandolo quasi subito, seguito a ruota da Pierre Gasly.

Ultimi 10 Giri

Leclerc riesce a prendere Magnussen, lo passa all’esterno alla fine del rettilineo. Sergio Perez supera Kvyat all’esterno con una grande manovra, poi il russo fa passare Gasly. Lando Norris si libera di Stroll e agguanta la settima posizione. Charles si avvicina a Grosjean al trentanovesimo giro, la Renault di Ocon, molto scarica e veloce in rettilineo, si fa minacciosa negli scarichi della Red Bull di Albon, ai due si avvicina anche Norris. Ocon riesce a passare Albon all’ultima tornata. Mentre il tasso del miele Ricciardo chiude con 1:47:483.

di Nicolò Canziani

credit foto twitter Formula 1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...