SERIE A FEMMINILE: nella seconda giornata di campionato vittorie per Juventus, Milan, Florentia, Roma, Sassuolo e Fiorentina

Nella seconda giornata del campionato di Serie A femminile la Juventus ha battuto per 4-3 l’Empoli Ladies al termine di un match pirotecnico. Le bianconere di Rita Guarino sono passate in vantaggio al 13′ con un sontuoso pallonetto di Bonansea su cross di Boattin ma al 37′ le toscane hanno pareggiato con Acuti su suggerimento di Glionna. Nella ripresa al 52’ l’Empoli ha ribaltato il risultato con una girata di Polli ma al 54′ ancora Bonansea con una grande giocata ha firmato il 2-2. Al 58’ la Juventus si è portata avanti con Girelli che ha trasformato un rigore concesso per un fallo da lei subito da parte del portiere Fedele. All’85 le empolesi hanno siglato il 3-3 con Prugna su rigore concesso per il fallo di Gama su Dompig. Nel recupero le bianconere hanno segnato la rete della vittoria ancora con Girelli dagli undici metri su penalty concesso per un fallo di mano in area di Polli.

Il Milan di Maurizio Ganz ha superato per 5-0 il neopromosso San Marino Academy sbloccando il risultato al 12’ con una splendida punizione di Agard. Nel primo tempo le rossonere sono andate in rete altre due volte con il neo acquisto Grimshaw, al 30’ su suggerimento di Fusetti e al 45’ di sinistro su assist di Bergamaschi. Nella ripresa il Milan ha dilagato con una doppietta di Dowie, al 51’ e all’81.

Il Florentia San Gimignano ha vinto per 1-0 contro l’Hellas Verona, grazie alla rete messa a segno al 70′ da Cantore, che è entrata da sola in area e ha battuto Durante. Nel finale le veronesi hanno colpito un palo con Nicheli.

La Roma ha battuto per 2-0 la Pink Bari passando in vantaggio al 70′ con Andressa Alves che ha trasformato un rigore assegnato per un fallo in area su Lazaro che ha poi firmato il raddoppio al 90′ dopo una bella triangolazione con Hegerberg.

Il Sassuolo ha travolto l’Inter per 4-1. Le neroverdi hanno sbloccato il match all’8′ con Tomaselli, quindi Pirone ha messo a segno una doppietta al 37′ e al 50′, portando il risultato sullo 0-3. Le nerazzurre hanno accorciato le distanze con Moller Hansen al 63′ quindi Dubcovà al 91′ ha firmato il poker.

A Napoli la Fiorentina ha travolto le padrone di casa per 5-2. Le partenopee sono passate in vantaggio al 20′ con Di Criscio ma al 32′ le viola hanno pareggiato con un colpo di testa di Sabatino e al 43′ hanno ribaltato il risultato con un’autorete di Groff. Nella ripresa al 50′ la Fiorentina si è portata sul 3-1 con una punizione di Mascarello quindi Sabatino è andata nuovamente in gol al 56′ su rigore e al 59′ con un tiro da distanza ravvicinata. Al 67′ Chatzinikolaou con un colpo di testa in tuffo ha siglato il 5-2.

F.M.

credit foto Figc

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...