VENEZIA77: Le Giornate degli Autori ripartono con Bookciak, Azione!

Le Giornate degli Autori e Bookciak, Azione! di nuovo insieme (in collaborazione con SNGCI) per accogliere la stampa accreditata a questa più che mai attesa Mostra del Cinema. L’appuntamento è per martedì 1 settembre dalle ore 20.30 a Isola Edipo, luogo di cinema e incontro voluto dalle Giornate e da Edipo Re Impresa Sociale.  Bookciack, Azione!, arrivato alla IX edizione, è un premio che attraverso i suoi corti ispirati alle pagine di romanzi, graphic novel e poesie, guarda all’attualità e la reinventa con i linguaggi che mette in gioco. 

“In quest’anno così particolare tornare con Bookciak, Azione! evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori insieme a SNGCI è una sorpresa e una responsabilità” commenta Gabriella Gallozzi,  Direttrice del Premio, che aggiunge: “Con i nostri giovani vincitori i primi premiati al Lido per i loro corti tra cinema e letteratura, diamo l’avvio simbolico alla grande kermesse veneziana, concretizzando il desiderio di ripartire, superando ogni sorta di isolamento, fisico (lockdown, carcere), sociale (discriminazione delle donne) o generazionale. Un piccolo grande atto di resistenza per riconnettersi e ritrovare nuove possibili sintonie col mondo che ci circonda. ‘La competenza dei salvati / dovrebbe essere l’arte – di salvare’, scriveva Emily Dickinson. E il cinema, la letteratura, la conoscenza tutta, questo compito lo assolvono da sempre.” 

La serata sarà l’occasione per ritrovarsi – nel pieno rispetto delle norme vigenti anti Covid – e per conoscere insieme i giovani vincitori di Bookciak, Azione!

Saranno presenti gli autori dei libri: Luciana Cimino (Nellie Bly, Tunué) e Massimiliano Tappari (Gli occhi degli alberi e la visione delle nuvole, Hacca edizioni). Insieme a loro i giovani filmmaker vincitori di questa IX edizione del premio che hanno realizzato i corti ispirati alle opere letterarie scelte da Laura Delli Colli presidente SNGCI e da Giorgio Gosetti.

Ospite d’onore sarà Mannarino, Presidente quest’anno della giuria. 

“È certo che le tradizioni si consolidano nei momenti di grandi cambiamenti e crisi – commenta Giorgio Gosetti, delegato generale delle Giornate – e confermare il nostro legame con Bookciak, Azione! è emblema di questo meccanismo naturale. La radice diventa più forte se si valorizza la vitalità di un’iniziativa che promuove giovani autori e il fare cinema, la letteratura e le sue declinazioni. La sensibilità di addetti ai lavori e artisti che prendono parte a questa avventura – come nel caso di Mannarino quest’anno – conferma il desiderio trasversale a tutti gli ambienti della creatività di continuare ad immaginare insieme.”

Completa il programma di Bookciak, Azione! la sezione speciale dedicata alle allieve-detenute del liceo artistico Enzo Rossi interno al carcere romano di Rebibbia che, anche quest’anno, nonostante le difficoltà causate dalla pandemia negli istituti penitenziari, hanno dato voci e volto alla loro creatività.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...