Da domenica 13 settembre alle ore 9 su Retequattro torna Il format Culturale e spirituale «I Viaggi del Cuore»

Dal 13 settembre, su Retequattro, torna l’appuntamento con “I viaggi del Cuore”, un format culturale e spirituale che si propone di raggiungere credenti e non, per raccontare le bellezze, la storia, l’arte e le tradizioni, attraverso i santuari e le mete di pellegrinaggi che arricchiscono il Paese. Cui, pari passo, si aggiungono le vite di Santi e Beati, i racconti popolari, i dei Siti Sacri, arricchiti da testimonianze e approfondimenti con esperti e scrittori.

Il programma, che vede il contributo delle Missioni don Bosco nel Mondo in tempo di Pandemia, riprende la programmazione della domenica, alle ore 9.00, sulla rete diretta da Sebastiano Lombardi, e sul canale internazionale Mediaset Italia.

La presenza dei missionari salesiani, che operano da sempre in prima linea in tutto il mondo, allarga quindi gli orizzonti del programma condotto da don Davide Banzato, a Sud-America, Africa e Asia. Una necessità, con il Covid-19, per dare conto del bene che può generare l’operato umano quando tende la mano a chi ha più bisogno e creare una rete di solidarietà sempre più forte.

Il primo viaggio della nuova edizione parte da Loreto, con immagini spettacolari e approfondimenti culturali, visitando un raro esempio di basilica-fortezza, che in tre secoli, grazie alla collaborazione di artisti tra cui il Bramante e il Vanvitelli, è sorta per custodire, nel suo cuore, un prezioso gioiello: le mura della Santa Casa di Maria di Nazaret che, secondo la tradizione cristiana, venne trasportata in volo dagli angeli fino a Loreto.

A seguire, spazio a un’immersione nel grande tesoro delle Catacombe, in una Roma di rara bellezza, poco conosciuta per la vastità dei tesori che può offrire, e a un viaggio in Irpinia, terra drammaticamente colpita dal terremoto, per portare i telespettatori sulle orme di santi e di tradizioni suggestive che attraggono fedeli e turisti da tutta la Campania e uniscono i cuori di molti connazionali all’estero, legati da profondi sentimenti con la propria terra di origine.
E ancora: a due anni dal tragico crollo del Ponte Morandi, il viaggio a Genova permette di scoprire i tesori di una città speciale, con i caratteristici “carruggi” dichiarati patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, i suoi santuari e uno degli acquari più grandi al mondo, dove tantissimi biologi marini ogni giorno lavorano proprio per la salvaguardia della biodiversità e delle specie marine più a rischio.
Infine, un ritratto di san Giovanni Bosco, gigante della Chiesa, uno dei più grandi santi sociali della storia, si compie visitando il centro salesiano di Valdocco, a Torino, dove la sua opera ebbe inizio.

Confermata, inoltre, la presenza di Chiara Amirante, fondatrice di Nuovi Orizzonti, con le pillole di Spiritherapy, che intercettano le domande di senso e di smarrimento che sono emerse con la Pandemia e il lockdown, che ha amplificato difficoltà e paure. Ogni puntata vede anche la presenza di don Antonio Rizzolo, direttore delle riviste Credere e Famiglia Cristiana, insieme a giornalisti e scrittori, ormai punto di riferimento per approfondimenti tematici inerenti i temi trattati.

“I viaggi del Cuore” è ideato e prodotto da Elio Angelo Bonsignore per Me Production, con produzione esecutiva Mediaset a cura di Consuelo Bonifati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...