Jennifer Mischiati da giovedì 8 ottobre al cinema con il film “Creators – The Past” di Piergiuseppe Zaia

Il suo ruolo è Sofy, una ragazza addotta, collo di clessidra tra due dimensioni, che cercherà di trovare la Lens e portarla in salvo. Ma cos’è la Lens? Uno strumento forgiato da Otto Dei che governano e dirigono l’universo: i Creators. Otto Lens per otto Creatori. Ognuno di loro diede vita ad un sistema stellare, racchiudendone i segreti e la chiave della sua essenza all’interno della Lens stessa. A distanza di anni alcuni pianeti e le loro creature cominciarono ad uscire dal disegno divino a cui erano predestinati. Ora è tempo per il Concilio Galattico di riunirsi e decidere le sorti dei cieli ma serve il potere di tutte le Lens per governare l’universo e le sue leggi. Il nostro pianeta sta andando alla deriva e il Reggente della Terra, non volendosi conformare agli obiettivi del Concilio, non si presenta all’appello e nasconde la Lens nella dimensione umana. Questo scatenerà una corsa contro il tempo in una battaglia galattica all’ultimo sangue tra chi auspica il ritorno all’ordine stabilito dai Creators e chi, invece, vuole costituire un ordine nuovo.

“Creators – The Past è il primo fantasy italiano di stampo hollywoodiano che vede nomi di grandi star internazionali. E’ stato bello vestire i panni di Sofy, protagonista nonché eroina del film. Creators è stato girato anche in greenscreen ed è stata un’esperienza nuova ed unica nel suo genere. Sul set mi sono divertita a “giocare” in questo grande studio completamente verde e ricreare scene che in realtà non esistono. La cosa che mi ha maggiormente entusiasmata è stata fare piccoli stunt per i salti o le cadute, mi sentivo una bambina in un parco giochi. Sul set ho conosciuto bene Bruce Payne con cui si è instaurato un rapporto meraviglioso. E’ un attore eccezionale e una bellissima persona sia a livello professionale che umano. Il prossimo ruolo? Mi piacerebbe fare un action movie. Magari un agente segreto. Mi diverte molto giocare con le armi e fingere di combattere”.

L’attrice Jennifer Mischiati arriva sul grande schermo protagonista del kolossal di fantascienza made in Italy Creators – The Past di Piergiuseppe Zaia, in uscita giovedì 8 ottobre e con un cast stellare che vede la presenza anche di William ShatnerBruce Payne e Gerard Depardieu.

Il suo ruolo è Sofy, una ragazza addotta, collo di clessidra tra due dimensioni, che cercherà di trovare la Lens e portarla in salvo. Ma cos’è la Lens? Uno strumento forgiato da Otto Dei che governano e dirigono l’universo: i CreatorsOtto Lens per otto Creatori. Ognuno di loro diede vita ad un sistema stellare, racchiudendone i segreti e la chiave della sua essenza all’interno della Lens stessa. A distanza di anni alcuni pianeti e le loro creature cominciarono ad uscire dal disegno divino a cui erano predestinati. Ora è tempo per il Concilio Galattico di riunirsi e decidere le sorti dei cieli ma serve il potere di tutte le Lens per governare l’universo e le sue leggi. Il nostro pianeta sta andando alla deriva e il Reggente della Terra, non volendosi conformare agli obiettivi del Concilio, non si presenta all’appello e nasconde la Lens nella dimensione umana. Questo scatenerà una corsa contro il tempo in una battaglia galattica all’ultimo sangue tra chi auspica il ritorno all’ordine stabilito dai Creators e chi, invece, vuole costituire un ordine nuovo.

 

NOTE:

“Creators – The Past è il primo fantasy italiano di stampo hollywoodiano che vede nomi di grandi star internazionali. E’ stato bello vestire i panni di Sofy, protagonista nonché eroina del film. Creators è stato girato anche in greenscreen ed è stata un’esperienza nuova ed unica nel suo genere. Sul set mi sono divertita a “giocare” in questo grande studio completamente verde e ricreare scene che in realtà non esistono. La cosa che mi ha maggiormente entusiasmata è stata fare piccoli stunt per i salti o le cadute, mi sentivo una bambina in un parco giochi. Sul set ho conosciuto bene Bruce Payne con cui si è instaurato un rapporto meraviglioso. E’ un attore eccezionale e una bellissima persona sia a livello professionale che umano. Il prossimo ruolo? Mi piacerebbe fare un action movie. Magari un agente segreto. Mi diverte molto giocare con le armi e fingere di combattere”.

, in uscita giovedì 8 ottobre e con un cast stellare che vede la presenza anche di William Shatner, Bruce Payne e Gerard Depardieu.

Il suo ruolo è Sofy, una ragazza addotta, collo di clessidra tra due dimensioni, che cercherà di trovare la Lens e portarla in salvo. Ma cos’è la Lens? Uno strumento forgiato da Otto Dei che governano e dirigono l’universo: i Creators. Otto Lens per otto Creatori. Ognuno di loro diede vita ad un sistema stellare, racchiudendone i segreti e la chiave della sua essenza all’interno della Lens stessa. A distanza di anni alcuni pianeti e le loro creature cominciarono ad uscire dal disegno divino a cui erano predestinati. Ora è tempo per il Concilio Galattico di riunirsi e decidere le sorti dei cieli ma serve il potere di tutte le Lens per governare l’universo e le sue leggi. Il nostro pianeta sta andando alla deriva e il Reggente della Terra, non volendosi conformare agli obiettivi del Concilio, non si presenta all’appello e nasconde la Lens nella dimensione umana. Questo scatenerà una corsa contro il tempo in una battaglia galattica all’ultimo sangue tra chi auspica il ritorno all’ordine stabilito dai Creators e chi, invece, vuole costituire un ordine nuovo.

“Creators – The Past è il primo fantasy italiano di stampo hollywoodiano che vede nomi di grandi star internazionali. E’ stato bello vestire i panni di Sofy, protagonista nonché eroina del film. Creators è stato girato anche in greenscreen ed è stata un’esperienza nuova ed unica nel suo genere. Sul set mi sono divertita a “giocare” in questo grande studio completamente verde e ricreare scene che in realtà non esistono. La cosa che mi ha maggiormente entusiasmata è stata fare piccoli stunt per i salti o le cadute, mi sentivo una bambina in un parco giochi. Sul set ho conosciuto bene Bruce Payne con cui si è instaurato un rapporto meraviglioso. E’ un attore eccezionale e una bellissima persona sia a livello professionale che umano. Il prossimo ruolo? Mi piacerebbe fare un action movie. Magari un agente segreto. Mi diverte molto giocare con le armi e fingere di combattere”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...