Nuovo appuntamento su Rai 2 in prima serata con “Seconda linea”

Una nuova finestra sull’attualità si apre su Rai2, in prima serata, ogni giovedì con “Seconda linea”, approfondimento settimanale condotto da Alessandro Giuli e Francesca Fagnani con Francesca Parisella.
Il titolo prende ispirazione dal rugby, dove le Seconde Linee sono i giocatori che saltano in touche per contendersi il pallone e hanno il compito di mantenere compatta la mischia. È una metafora per svelare all’Italia gli italiani che davvero rendono competitivo il nostro paese: artisti, imprenditori, intellettuali, operai, professionisti, tutte persone che hanno difficoltà a relazionarsi con la prima linea rappresentata dalla politica. Persone che ogni santo giorno seguono uno dei principi più affermati del rugby, sport muscolare ma contrassegnato dal fair play: “Noi mettiamo la testa dove gli altri non osano mettere nemmeno i piedi”.
Su Rai2 torna, dunque, in prima serata l’informazione politica, economica, sociale e culturale, affidata a una coppia inedita di conduttori. Con Alessandro Giuli e Francesca Fagnani, troveranno un campo dove poter giocare liberamente opinionisti, polemisti, professionisti e politici d’eccellenza ed emergenti.
Per la seconda puntata in onda giovedì 8 ottobre, alle 21.20 su Rai2, sono previste, tra le altre, le partecipazioni di Mario Tozzi, Stefano Bonaccini, Giuliana De Sio, Matteo Bassetti, Giuseppe Ippolito, Mario Sconcerti, Giovanni Toti, Laura Tecce e Nello Musumeci. Fra le presenze stabili del programma, quelle del giornalista Stefano Cappellini, dell’influencer Nicole Rossi (ex alunna de “Il Collegio” di Rai2 e vincitrice di “Pechino Express 2020”) e del professore Umberto Broccoli, che aprirà uno spazio vintage sulle vecchie tribune politiche Rai in bianco e nero.
Inoltre, ogni settimana, Fortunato Cerlino sarà interprete di una sorprendente corrispondenza dall’inferno mentre il maestro dell’eros Milo Manara presenterà una sua tavola in esclusiva per il pubblico di Seconda Linea.
I temi portanti saranno in linea con la missione principale del Servizio pubblico, con una particolare attenzione all’ambiente, al lavoro, alla ricerca scientifica e alle nuove generazioni. Inchieste e reportage seguiranno il filo rosso della curiosità e dell’emozione, secondo una narrazione che partirà sempre dal basso, dalle storie, per affrontare i grandi argomenti.
“Seconda linea” è una scommessa televisiva che indaga e valorizza le minoranze e le dissonanze culturali; in omaggio allo sguardo inquieto e alla grandezza d’animo che contraddistinguono ogni epoca di grandi trasformazioni, accompagnerà i telespettatori nel racconto della realtà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...