MAMELI: IN ARRIVO IL SUO PRIMO ALBUM UFFICIALE

Dopo “Inno” il suo primo EP uscito ad aprile 2019, e diversi singoli di successo come “Ci vogliamo bene”, “Milioni di Cose” e “Casa di Carta” e “Latte di mandorla”, Mameli sta per pubblicare il suo primo disco ufficiale e ha deciso di farlo in autunno, mezza stagione, più fredda che calda.

Per Mameli, il filo sottile che funge da leitmotiv per la scrittura del nuovo album, è la nostalgia di una relazione ben precisa. Una storia d’amore passionale e ironica, compiutasi sulla carta, ma che ancora interseca i pensieri del cantautore.

Non è sofferenza, non è lacerazione struggente del proprio io, ma un sorriso dal gusto amaro. Una partita persa, che forse si vorrebbe rigiocare.

Nei prossimi giorni, sui canali dell’artista, verranno resi noti titolo e data di uscita.All’anagrafe Mario Castiglione, Mameli nasce a Catania nel 1995. Musicista eclettico, produttore e autore delle sue canzoni, a soli 20 anni lascia la Sicilia per trasferirsi a Milano. “Inno”, il suo EP di debutto, è uscito il 26 aprile 2019 per Hokuto Empire, distribuito da Sony Music. L’ep conta oggi su Spotify più di 4 milioni di stream, con i singoli di successo “Ci vogliamo bene”, “Milioni di Cose” e “Casa di Carta”. “Inno” è caratterizzato da sonorità dal gusto vintage e allo stesso attuali, i testi si ispirano alla vita quotidiana di Mameli, specchio della sua generazione. L’EP è stato scritto e prodotto dall’artista stesso e mixato da Alex Trecarichi (Ci vogliamo bene) e Ivan Rossi (Limonare, Milioni di cose, Netflix, Lentiggini, Gelateria), ingegnere del suono che ha lavorato con artisti del calibro di Baustelle e Thegiornalisti. Dopo un tour instore di presentazione dell’EP , Mameli si esibisce, durante l’estate 2019 in alcuni importanti festival italiani in concomitanza all’uscita di nuovi singoli come “Latte di Mandorla” e “Anche quando fuori piove” feat. Alex Britti. Dopo l’estate inizia i lavori di registrazione del suo primo disco ufficiale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...