In occasione della Giornata Mondiale del volontariato “A Sua Immagine – insieme a Papa Francesco” racconterà il rapporto del Pontefice con il mondo dei volontari

In occasione della Giornata Mondiale del volontariato “A Sua Immagine – insieme a Papa Francesco” racconterà il rapporto del Papa con il mondo dei volontari. “Pensate al volontariato, che è una delle cose più grandi che ha la società italiana” ha detto il Santo Padre, sottolineando più volte l’importanza della tenerezza e della prossimità nelle piccole cose.
Sabato 5 dicembre, alle 15 su Rai1, Lorena Bianchetti ne parlerà con don Davide Banzato della comunità Nuovi orizzonti, con la nota conduttrice Cristina Parodi che racconterà del suo impegno nel volontariato, e con Federico Bizzarri, medico e volontario, che narrerà la sua esperienza in reparti Covid, prima a Manerbio (Brescia) e ora a Napoli.
Per la prima volta in televisione Fulvio Gambirasio, papà di Yara, uccisa tragicamente dieci anni fa, parlerà dell’associazione che porta il nome della figlia per sostenere le passioni sportive, culturali, di studio, artistiche di giovani di tutta Italia ostacolati da difficoltà economiche.
A seguire, “Le Ragioni della Speranza”, con don Marco Pozza, cappellano del Carcere Due Palazzi di Padova. In questo nuovo appuntamento don Marco sarà ancora a Padova, ma questa volta nel Santuario di San Leopoldo Mandić, il santo della misericordia e della Riconciliazione. Un percorso dentro la santità di questo grande cappuccino, instancabile confessore per tutta la vita.
Questa puntata, prima e seconda parte, andrà in replica su Rai1, la domenica dalle sei alle sei e trenta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...