“Il Filo Rosso Speciale Telethon” su Rai2: Paola Perego apre la puntata con il ricordo di Fabrizio Frizzi

Il filo rosso di nuove storie si riavvolge, sabato 12 dicembre alle 14 su Rai2, in una puntata speciale interamente dedicata alla ricerca contro le malattie genetiche. Paola Perego e “Il Filo Rosso”, che raccontano le storie, i legami affettivi e i rapporti familiari che ci legano per sempre alle persone care, hanno voluto essere accanto a Telethon nella sua trentunesima edizione a sostegno della Maratona per la ricerca scientifica che può dare a chi soffre speranza per un futuro.
La puntata si aprirà nel ricordo di Fabrizio Frizzi che per la Rai era ed è Telethon. E che ha condotto tante volte la Maratona televisiva con la sua passione e la sua naturale forza comunicativa.
La prima storia è quella di Laura Miola affetta da Sindrome di Charcot-Marie Tooth. Laura ha 30 anni. Da quando ne aveva tre soffre di una malattia che la costringe a stare su una carrozzina. Laura affronta la sfida grazie al marito Salvatore, cui è legata da quando erano solo bambini, e con cui ha messo al mondo Ferdinando.
E ancora, la storia di Giovanni Minniti che soffre di Atrofia Muscolare Spinale. Giovanni, grazie alla forza del filo rosso che lo lega alla famiglia e soprattutto a sua nonna Felicia, ex biologa in pensione, vive la malattia nella speranza che la ricerca trovi al più presto una cura per lui.
Poi la vicenda di Gerardo Santoro, che ha 23 anni ed è affetto da Distrofia di Duchenne. Ha incontrato la professoressa ricercatrice che si occupa di lui durante la partecipazione a un programma televisivo. Da allora si è stretto tra loro un filo rosso molto forte e la professoressa è oggi il suo secondo angelo custode, dopo la mamma di Gerardo.
E, per finire, la storia di Livia Travìa con la Sindrome di Down. Una ragazza piena di vita, una vera forza della natura vincitrice di medaglie d’oro nel nuoto sincronizzato accompagnata dalla mamma Magda.
Paolo Belli ospite della puntata in qualità di testimone di Telethon racconterà il filo rosso della sua vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...