“Il Provinciale” nella valle del Tronto

I sentieri delle Terre Mutate, un progetto che collega, attraverso una rete di strade di campagna, tutti i borghi colpiti dal terremoto del 2016 che ha interessato le Marche, l’Abruzzo, l’Umbria e il Lazio. È l’itinerario al centro del nuovo appuntamento con “Il provinciale”, il programma che racconta l’Italia attraverso i suoi territori più affascinanti e meno conosciuti, in onda sabato 12  dicembre alle 17.15 su Rai2. Questa rete offre ai camminatori la possibilità di visitare la Valle del Tronto, tra i monti della Laga, i Sibillini e il Gran Sasso. In questa terra di mezzo, Federico Quaranta percorrerà la tappa laziale: quella che va da Accumoli ad Amatrice, per terminare il suo viaggio sul lago di Scandarello. Tra passaggi spettacolari, scenari di montagna e cumuli di macerie, il tema portante della puntata saranno le donne: c’è chi cucina per i viandanti e chi produce zafferano, chi custodisce le chiavi delle chiese di Amatrice e chi cerca di far ripartire l’artigianato. Ognuna di loro porterà la sua storia: il motore narrativo si tinge di rosa in questo cammino perché, in una terra mutata, senza donne, una rinascita vera non sarebbe possibile.  

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...