Il Teatro della Cooperativa partecipa con quattro spettacoli in streaming a Cantierememoria

Cantierememoria, organizzato dal Comune di Milano e dalla Casa della Memoria, propone fino al 6 gennaio Contatto. La natura del sapere, una rassegna di eventi online, che prevede spettacoli, concerti, dibattiti, che vanno dall’arte al teatro, dalla parola alla musica.

Il Teatro della Cooperativa partecipa al programma con quattro spettacoli:

27 dicembre – ore 21.00

NAVE FANTASMA

di Giovanni Maria Bellu, Renato Sarti e Bebo Storti

regia Renato Sarti

con Bebo Storti, Renato Sarti

disegni Emanuele Luzzati, musiche Carlo Boccadoro

produzione Teatro della Cooperativa

PREMIO GASSMAN / Città di Lanciano 2005Miglior Testo Italiano

Cabaret tragico, che commemora il naufragio di un piccolo battello carico di migranti provenienti dall’India, dal Pakistan e dallo Sri Lanka al largo delle coste siciliane.

29 dicembre – ore 21.00

CHICAGO BOYS

testo e regia Renato Sarti

con Renato Sarti, Elena Novoselova

scena e costumi Carlo Sala, video realizzati in collaborazione con Fabio Bettonica e N.A.B.A. si ringraziano RAI3Report, Andrea Di Stefano, Bebo Storti

produzione Teatro della Cooperativa

con il sostegno di Regione LombardiaProgetto Next

in collaborazione con La Corte Ospitale

Da un cortometraggio commissionato dalla trasmissione televisiva di RAI3 Report sul tema della privatizzazione nasce questo spettacolo teatrale, ispirato al gruppo di economisti, che, negli anni Settanta, si formò sotto la guida di Milton Friedman, teorico, tra gli altri, della teoria neoliberista.

2 gennaio – ore 21.00

ARLECCHINO E BRIGHELLA NEL BOSCO DEI GIGANTI

testo e regia Renato Sarti

in baracca Lorenzo Falchi e Gabriele Vollaro dell’Associazione QuintAssenza

un ringraziamento a Chicco Dossi, Marino Zerbin, Augusta Gori, Sandro Roberti,

Suber Company, Titti Dossi

Un divertente spettacolo di burattini in cui le peripezie dei protagonisti prendono nuova luce se osservate attraverso una riflessione sui comportamenti umani.

5 gennaio – ore 21.00

SONO BRAVO CON LA LINGUA

Una storia di fonemi, idiomi, liguistica e computer

di e con Antonello Taurino scritto con Carlo Turati

suono e luci Ornella Banfi, Ivan Garrisi

primo spettatore Annamaria Testa

produzione Teatro della Cooperativa

Esilarante confessione di un docente di lingue antiche a cui viene data la possibilità di trasferirsi in un’azienda high-tech della Silicon Valley. La natura, la lingua e l’informatica in contatto per il sapere.

La visione degli spettacoli, disponibili fino alla mezzanotte del giorno stesso, è gratuita sul sito https://www.cantierememoria.it/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...