SANREMO 2021 – Irama sarà regolarmente in gara al Festival attraverso una registrazione audio/video di una precedente esibizione del brano “La genesi del tuo colore”

Irama sarà regolarmente in gara al Festival di Sanremo 2021 attraverso una registrazione audio/video di una precedente esibizione del brano “La genesi del tuo colore”, dopo che due collaboratori dell’artista sono risultati positivi al covid e tutti quelli che sono entrati in contatto con loro nelle scorse 48 ore devono andare in quarantena. “La  Direzione di Rai Uno, in accordo con la Direzione Artistica del 71° Festival della Canzone Italiana, in considerazione del periodo particolare dovuto all’emergenza epidemiologica e alle difficoltà  che il mondo musicale e dello spettacolo sta attraversando, acquisiti i nulla osta da parte di tutti gli artisti e relative case discografiche in competizione nella sezione di riferimento e al fine di permettere lo svolgimento quanto più possibile completo della manifestazione, ammette la partecipazione alla gara degli artisti impossibilitati a presenziare per restrizioni sanitarie legate alla suddetta emergenza attraverso la registrazione audio/video di una precedente esibizione avvenuta nel Festival (in prova o in una precedente serata).
In caso di più esibizioni precedenti, sarà indicata dall’Artista e dalla relativa Casa discografica quella che dovrà essere messa in onda e considerata ai fini della competizione.
In caso di mancanza di precedente esibizione durante il Festival, verrà messa in onda la registrazione della prova generale dell’Artista”, ha spiegato la Rai in una nota stampa.

Questo, pertanto, il nuovo ordine di uscita della seconda serata del Festival: Orietta Berti, Bugo, Gaia, Lo Stato Sociale, La rappresentante di lista, Malika Ayane, Extraliscio,  Ermal Meta, Random, Fulminacci, Willie Peyote, Gio Evan, Irama.

Nel corso di una conferenza stampa il management dell’artista, nella persona di Andrea Vittori, ha spiegato: “Sono state 48 ore complicate e difficili. La prima preoccupazione è la salute di tutti. Siamo stati tamponati venerdì e all’arrivo al Festival, poi martedì mattina una persona del nostro staff è risultata positiva e poco dopo anche il fonico di Filippo. E’ evidente che l’esibizione live questa sera non ci potrà essere. Ringraziamo Amadeus e tutti gli artisti in gara per aver dato il nulla osta per trasmettere l’esibizione delle prove”.

Quindi la parola è passata a Marco Alboni, Presidente di Warner Music Italy:Per noi la cosa importante è che tutto si svolga in una situazione di tutela della salute di tutti. Siamo riusciti ad avere questa opportunità e ringraziamo Amadeus e tutte le case discografiche. La Rai è stata estremamente brillante in una situazione in cui avrebbe potuto dire: c’è un regolamento e va rispettato”.

Irama ha dichiarato: “La prima cosa a cui pensare è la salute. Sono grato ad Amadeus e a tutti gli artisti che mi hanno teso la mano in un momento di difficoltà non dipeso da me. A livello personale sono mortificato perché ci tenevo molto a fare la performance live. C’è dietro un lavoro che dura da mesi e ci volevo essere su quel palco per giocarmi in maniera sana questo Festival. Non è stato facile decidere. Non sarà la performance che ho preparato in tutto questo tempo. Non ci sarà un look da gara perché l’intento di una prova è quello di fare un check affinché sia tutto perfetto a livello di suoni. Io sono negativo a tre tamponi, due rapidi e uno molecolare. Sto aspettando le comunicazioni da parte dell’Asl per capire se devo rimanere in quarantena”.

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...