Il cantautore Paolo Palumbo vittima di cyberbullismo, flaming e cyberstalking: “Sto prendendo del tempo per capire se abbandonare i social o continuare a diffondere il mio messaggio di vita, amore e coraggio”

Nemmeno la pandemia e tutto quello che stiamo vivendo da oltre un anno ha fermato gli haters e i leoni da tastiera, che non hanno di meglio da fare che riempire le loro vuote vite spargendo odio e violenza sui social.

L’ultimo ad essere bersagliato con frasi minacce irripetibili e addirittura auguri di morte da parte di queste pseudo-persone è stato il cantautore Paolo Palumbo, che con un post sui social ha raccontato di essere oggetto da tempo di cyberbullismo, flaming e cyberstalking:

“È da anni che sono vittima di: CYBERBULLISMO-FLAMING-CYBERSTALKING, minacce e auguri di MORTE, tentativi di istigazione al suicidio, tutto questo schifo non è possibile che nel 2021 vada avanti senza un controllo da parte dei social. Non mi appartiene affatto il vittimismo e definirmi vittima ma ahimè è così. Questa è solo una delle tante schifezze che ricevo o leggo da parte del gruppo di haters che quotidianamente cercano di affondarmi nel loro mare di ODIO. Questa volta ho deciso di raccontarvi tutto questo SCHIFO semplicemente perché al mio posto ci potrebbe essere una persona più debole, che di fronte a tutta questa cattiveria potrebbe compiere gesti estremamente pericolosi per la sua incolumità. E sono stufo di sentirmi dire frasi del tipo: d’altronde sei una persona in vista, ti segue tanta gente e questo è il prezzo. Come se fosse giustificabile tutto ciò. Non ne posso più. E sono provato perché per toccare me e farmi del male si arrivi a toccare le persone che amo. Questo mi porta a riflettere sull’ipotesi di abbandonare i social per proteggere le persone che amo. La vita è bella ma non è accettabile tutto questo. Rifletterò….. Voi che ne pensate?”.

Paolo Palumbo, che con la sua forza di volontà, la sua gioia di vivere e il suo coraggio è un esempio per tante persone, ha aggiunto in un secondo post di aver pensato di lasciare i social: “Mi sto prendendo del tempo per capire, devo capire se la cosa migliore sia abbandonare i social e quindi darla vinta a chi vive di odio e perdere quindi tutti voi che mi supportate e mi date la forza e la voglia di vivere con il vostro amore o continuare a diffondere il mio messaggio di vita, amore e coraggio. È normale non stare simpatici a tutti, non piacere a tutti ma se poi al posto delle critiche costruttive si arriva ad augurare la morte, minacciare e tirare in ballo le persone che amo pur di ferirmi e farmi stare male, questo non lo accetto. Il web e i social network hanno dato il via alla peggiore gente, frustrati e poveracci che dietro una tastiera si sentono forti, potenti e cercano la rivalsa per la loro vita triste e piena di odio ma soprattutto priva d’amore. Per elementi simili ci vorrebbe l’interdizione perpetua dai social. Una cosa è certa: niente e nessuno potrà mai farmi perdere il mio amore per la vita. VIVA LA VITA!”.

Paolo Palumbo ha pubblicato recentemente il singolo “Quella Notte Non Cadrà” con il featuring speciale di Achille Lauro. Un brano forte e poetico, prodotto da Enrico Melozzi, un incontro artistico tra due mondi apparentemente lontanissimi che insieme cantano l’importanza di prendersi cura di se stessi, soprattutto nei momenti più difficili, e di non mollare mai. Perché non è ciò che ci accade nella vita a fare la differenza, ma come reagiamo.

Dopo aver commosso ed emozionato l’Italia dal palco del Festival di Sanremo 2020 con il brano “Io sono Paolo” e aver pubblicato lo scorso 27 ottobre la sua biografia “Per volare mi bastano gli occhi. La mia lotta contro la SLA, il mio amore per la vita” (Rizzoli), Paolo Palumbo sta lavorando a un album che uscirà nel 2021.

Forza Paolo, noi siamo al tuo fianco, continua a illuminare le nostre giornate con i tuoi post e con la tua voglia di vivere e non darla vinta ai leoni da tastiera.

Qui la nostra intervista con Paolo Palumbo: 

Intervista con Paolo Palumbo: “Quella Notte Non Cadrà feat. Achille Lauro è un brano in cui ho messo a nudo la vita fatta di difficoltà, prove ma anche bei ricordi e momenti felici”

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...